NewsEfficienza & RisparmioStakeholder energiaEfficienza EnergeticaE.on

E.On presenta il programma di formazione ambientale dedicato alle scuole

    Un impianto fotovoltaicoimpianto fotovoltaico
    Impianto per la produzione di elettricità che sfrutta l’energia del sole grazie ai pannelli fotovoltaici, generalmente di silicio. All’interno del pannello si genera un circuito elettrico in corrente continua, dovuta all’effetto fotovoltaico, secondo cui quando i fotoni (che costituiscono la radiazione solare) raggiungono una cella FV vanno ad eccitare alcuni elettroni del materiale di cui è costituita la cella. Tali elettroni, trovandosi ad un livello energetico superiore, “sfuggono” dalla loro posizione originaria e creano una corrente.
    in premio alla scuola più virtuosa

    2.000 alunni italiani partecipano alla campagna “Environmental Champions in Schools” di E.ON, con il patrocinio di Legambiente.

    E.ON lancia “Environmental Champions in Schools” la nuova campagna di sensibilizzazione ambientale, con il patrocinio di Legambiente, rivolta agli alunni delle scuole medie inferiori. L’iniziativa è stata presentata a istituzioni e stampa in occasione delle giornate di formazione rivolte ai docenti organizzate oggi nella centrale di Fiume Santo (Sassari) e giovedì 9 settembre nella centrale di Ostiglia (Mantova).

    Il progetto, primo nel suo genere per E.ON in Italia prevede la partecipazione degli istituti scolastici in Sardegna, Lombardia e Veneto, in particolare nelle province dove E.ON è presente attraverso i propri impianti di produzione di energia elettricaenergia elettrica
    Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all’energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
    e distribuzionedistribuzione
    Attività di trasporto (di elettricità o di gas) agli utilizzatori finali attraverso le reti di distribuzione.
    gas. In questa fase pilota, prevista per l’anno scolastico 2010 – 2011, sono coinvolti, a livello nazionale, oltre 2.000 alunni, 40 docenti e 20 dipendenti volontari E.ON.

    Il programma “Environmental Champions in Schools” ha l’obiettivo di avvicinare gli studenti più giovani alla cultura del rispetto dell’ambiente, tramite la concreta attuazione di pratiche di efficienza energeticaefficienza energetica
    Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell’ impatto ambientale e dei costi associati.
    e di analisi dei consumi all’interno degli istituti scolastici. La metodologia didattica è innovativa: gli stessi alunni, con l’aiuto dei docenti e l’insegnamento dei volontari di E.ON, hanno il compito, durante l’anno, di rilevare e analizzare le emissioni di CO2CO2
    Gas inodore, incolore e non infiammabile, la cui molecola è formato da un atomo di carbonio legato a due atomi di ossigeno. È uno dei gas più abbondanti nell’atmosfera, fondamentale nei processi vitali delle piante e degli animali (fotosintesi e respirazione).

    generate dalle attività scolastiche quotidiane, utilizzando il kit di materiali messo a disposizione dalla società.

    Attraverso la partecipazione a “Environmental Champions in Schools” gli istituti scolastici di ogni regione hanno, inoltre, l’opportunità di partecipare al concorso che mette in palio un impianto fotovoltaico della capacità di 3 KWKW
    Unità di misura della potenza equivalente a 1.000 Watt.
    per la scuola più virtuosa in termini di risparmio di CO2.

    A fine programma i docenti riceveranno il certificato ambientale UNEP (United Nations Environmental Program) a testimonianza dell’impegno profuso per il risparmio energeticorisparmio energetico
    Con questo termine si intendono tutte le iniziative intraprese per ridurre i consumi di energia, sia in termini di energia primaria sia in termini di energia elettrica, adottando stili di vita e modelli di consumo improntati ad un utilizzo più responsabile delle risorse.
    .

    La campagna “Environmental Champions in Schools” è la versione dedicata alle scuole del progetto “Environmental Champions” iniziato in Italia nel 2009 all’interno delle sedi E.ON. L’impegno dei dipendenti verso un consumo più consapevole delle risorse (energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    , carta, trasporti, acqua) ha già permesso un risparmio di 160.000 kWhkWh
    Unità di misura dell’energia elettrica equivalente a 1.000 Wh (wattora), ovvero 1.000 W forniti o richiesti in un’ora.
    di energia e 100 tonnellate di CO2 evitate.

    Il progetto dedicato alle scuole si inserisce, inoltre, all’interno dell’iniziativa internazionale “Energy for Children” che coinvolge circa 100 scuole in 13 paesi in cui E.ON opera, come Germania, Gran Bretagna, Spagna, Ungheria e Romania. In Gran Bretagna il programma iniziato nell’aprile 2008 con il coinvolgimento di 40 scuole ha permesso il risparmio di 137 tonnellate di CO2. L’iniziativa ha ricevuto a livello internazionale diversi riconoscimenti come best practice per l’educazione allo sviluppo sostenibilesviluppo sostenibile
    Lo sviluppo sostenibile è quel tipo di sviluppo che garantisce i bisogni delle generazioni presenti senza compromettere il futuro delle generazioni a venire. I tre obiettivi dello sviluppo sostenibile sono: prosperità economica, benessere sociale e limitato impatto ambientale. La prima definizione, risalente al 1987, è stata quella contenuta nel rapporto Brundtland, poi ripresa successivamente dalla Commissione mondiale sull’ambiente e lo sviluppo dell’ONU.
    rivolta ai giovani.

    Comunicato stampa E.ON del 07/09/2010

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button