NewsAmbienteStakeholder energiaRegione Piemonte

ECOGEO, la nuova applicazione per I-Phone, iPad e iPod Touch che ama l’ambiente

    L’assessorato all’Ambiente della Regione Piemonte lancia l’ultima applicazione per I-Phone, iPad e iPod Touch a favore della salvaguardia dell’ecosistemaecosistema
    È l’insieme di tutti gli organismi viventi (animali e vegetali) presenti in un determinato ambiente e delle relazioni che intercorrono tra di loro e tra essi e il sistema fisico circostante.
    : si chiama ECOGEO e consente di geolocalizzare i distributori a basso impatto ambientaleimpatto ambientale
    L’insieme degli effetti (diretti e indiretti, nel breve o nel lungo termine, positivi o negativi, ecc..) che l’avvio di una determinata attività ha sull’ambiente naturale circostante.
    , gli ecocentri presso cui i cittadini possono disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombrantirifiuti ingombranti
    Rifiuti domestici particolarmente voluminosi (pezzi di arredamento, elettrodomestici, ecc…) che vanno depositati presso le apposite Stazioni Ecologiche attrezzate.
    , e i punti di erogazione d’acqua pubblica, fornendo i percorsi per raggiungerli a piedi, in automobile o con i mezzi pubblici.

    La nuova applicazione, creata in collaborazione con l’agenzia Durbans, le compagnie di gestione e grazie alle segnalazioni degli utenti, nasce con l’obiettivo di fornire strumenti utili e tecnologicamente evoluti che mettano gli utenti in condizione di adottare uno stile di vita mirato alla salvaguardia dell’ambiente che ci circonda. Un’intera sezione, denominata ECOnsigli, è inoltre dedicata a suggerimenti pratici per chi vuole condurre uno stile di vita “ECO-responsabile”, “ECO-solidale”, “ECO-compatibile.

    L’applicazione è scaricabile gratuitamente sull’AppleStore accedendo da iTunes, dal sito della Regione Piemonte dal sito di riferimento www.ecogeoapp.com e dal sito della Regione Piemonte.

    “I cittadini – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente, Roberto Ravello, durante la presentazione dell’iniziativa, svoltasi il 29 novembre a Torino – hanno uno strumento moderno, veloce ed efficiente in più a loro disposizione. ECOGEO darà infatti modo di fruire di servizi già disponibili sul territorio ma spesso scarsamente conosciuti. Un sostegno non convenzionale dunque, che oltre a promuovere la mobilità sostenibile e quindi incentivare l’acquisto e l’utilizzo di veicoli a basso impatto ambientale intende anche facilitare il cittadino nell’utilizzo quotidiano di tali vetture. Una delle problematiche che spesso incontrano i possessori di veicoli a basso impatto ambientale è rappresentata infatti dal rifornimento, poiché i distributori di carburante non sono facilmente reperibili e l’elenco fornito dalle concessionarie, al momento della vendita, risulta uno strumento non adeguato in quanto non sempre aggiornato”.

    Ravello ha inoltre annunciato che la Regione conta “di integrare al più presto l’applicazione con nuove funzioni, che possano renderla ancora più efficace rispetto alle richieste sempre più mirate e dettagliate degli utenti” ed ha osservato che “ECOGEO rappresenta un esempio di come il supporto della tecnologia risulti spesso fondamentale per rafforzare il concetto su cui stiamo da tempo lavorando: rispetto per l’ambiente e al tempo stesso attenzione alle esigenze dei cittadini”.

    Fonte: Regione Piemonte, 30/11/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button