NewsEnergia & MercatoMercato & BolletteFossiliGasStakeholder energiaEdison

Edison entra nelle principali borse del gas dell’Europa continentale

    Edison ha concluso il processo di iscrizione alle principali Borse del Gas dell’Europa Continentale

    Milano, 29 dicembre 2010 – Edison ha concluso in questi giorni il processo di iscrizione alle principali Borse del Gas dell’Europa Continentale, divenendo operatore all’Endex TTF (Olanda) e all’EEX Gas (Germania), oltreché al nascente GME (Italia). Edison intende ampliare la rete di Borse del gas su cui opera e nei prossimi giorni avvierà la pratica di iscrizione anche a quella austriaca, CEGH gas Exchange.

    L’Endex è la principale piattaforma di scambioscambio
    Scambio tra energia elettrica immessa ed energia elettrica prelevata, nel caso in cui l’immissione e il prelievo avvengono in momenti differenti.
    del mercato energetico dei futures in Olanda. Gli operatori attivi nel mercato gas olandese sono 46. Tramite Endex sono stati scambiati volumi pari a circa 9 Miliardi di mc di gas (90TWh) nel 2009 e, nel 2010, si stima che il volume raggiungerà i 15 Miliardi di mc gas (160TWh). I prodotti quotati sull’Endex sono utilizzati come benchmark per le quotazioni del mercato futures nell’Europa continentale.

    L’EEX è la società che gestisce il mercato organizzato Power e Gas in Germania, sia spot sia futures. Gli operatori attivi nel gas sono oltre 100. Nel 2009 sono stati scambiati volumi pari a circa 1.5 Miliardi di mc (15TWh), nel 2010 si stima che il volume raggiungerà i 5 Miliardi (50TWh)

    Il GME è il neonato mercato organizzato del gas, che per ora quoterà esclusivamente il mercato a pronti (dal D-3 al Day-ahead).

    Comunicato stampa Edison, 29/12/2010

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button