NewsEfficienza Energetica

Efficienza energetica: Consumo energetico UE in aumento, obiettivi al 2020 lontani

Cresce il divario rispetto agli obiettivi al 2020 in materia di efficienza energetica; in aumento consumi di energia primaria e consumi finali

    Il consumo energetico tra i paesi dell’Unione Europea è aumentato nel 2017 dell’1%, lo rivela la nota “Energy consumption 2017” rilasciata da Eurostat; nel 2017 inoltre è aumentato il gap rispetto agli obiettivi al 2020 in materia di efficienza energetica.

    L’obiettivo comunitario per l’efficienza energetica fa riferimento ad una riduzione del consumo energetico pari al 20% entro il 2020; di conseguenza il consumo di energia primaria non dovrebbe superare 1483 Mtep ed il consumo finale dovrebbe risultare inferiore a 1086 Mtep.

    Nel corso del 2017 il consumo di energia primaria è risultato essere maggiore del +5,3% rispetto all’obiettivo al 2020, confermando il trend di crescita mostrato nell’ultimo triennio:

    • 2015: 1537 Mtep;
    • 2016: 1547 Mtep;
    • 2017: 1561 Mtep.
    Consumo energia primaria UE 2017

    Per quanto riguarda il consumo finale di energia è stato registrato un valore superiore del +3,3% rispetto all’obiettivo al 2020. Anche in questo caso è stato confermato il trend di crescita iniziato nel 2015:

    • 2015: 1088 Mtep;
    • 2016: 1110 Mtep;
    • 2017: 1122 Mtep.
    Consumo finale energia UE 2017

     

    Per consultare l’intero rapporto: Consumi energetici UE per il 2017

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *