NewsEfficienza & RisparmioIncentivi E Detrazioni FiscaliEnergia & MercatoPolitica EnergeticaRinnovabiliSostenibilitàSostenibilità EnergeticaStakeholder energiaRegione CalabriaRegione CampaniaRegione SiciliaRegione PugliaMise - Min.sviluppo EconomicoEfficienza Energetica

Energia: 15 milioni ai comuni per sostenibilità ed efficienza

    È stata completata l’assegnazione delle risorse finanziarie pari a 15M€, previste dall’Avviso pubblico CSE – Comuni per la sostenibilità e l’efficienza energeticaefficienza energetica
    Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell’ impatto ambientale e dei costi associati.
    (decreto 24 giugno 2014).

    L’Avviso pubblico agevola con contributi a fondo perduto progetti di efficientamento e/o produzione di energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    da FER sugli edifici delle Amministrazioni comunali delle Regioni Convergenza che, secondo le prescrizioni di una diagnosi energetica effettuata preliminarmente, hanno acquisito tramite il Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA) i prodotti e i servizi indicati dallo stesso (categorie e prodotti della Tabella Prodotti POI e Capitolati Speciali POI).

    In poche settimane sono state ammesse istanze per l’intero importo di 15 milioni di euro, che costituivano la dotazione finanziaria complessiva. Sono stati oltre 240 i Comuni ad essersi registrati sulla piattaforma informatica per la presentazione delle richieste di concessione del contributo al MiSE DG MEREEN, Autorità di Gestione del POI, e oltre 150 istanze sono state ammesse alle agevolazioni.

    Lo sportello per la presentazione delle domande tramite la piattaforma informatica http://cse.mise.gov.it non consentirà quindi alle amministrazioni comunali di caricare ulteriori istanze.

    Si registra una preponderanza di spesa sulla produzione di energia rispetto all’efficientamento energetico. La tecnologia di maggiore interesse risulta essere stata il fotovoltaico.

    Fonte: MISE

     

           Potrebbe anche interessarti…

    News 

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *