NewsAmbienteStakeholder energiaWwfTerna

Energia: accordo Terna WWF, via 102 tralicci dal Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

    della rete elettricarete elettrica
    Insieme delle linee elettriche, delle stazioni elettriche e delle cabine elettriche adibite alle operazioni di trasmissione e distribuzione dell’elettricità. La rete elettrica può essere ad alta tensione (da 40 a 380 kV), a media tensione (da 1 a 30 kV) o bassa tensione (380 V).
    a 220 kv, per un totale di 20 chilometri di lunghezza, saranno rimossi dall’area del Parco

     

    E’ il risultato dell’accordo Terna-WwfWwf
    Organizzazione che promuove la tutela e la conservazione della natura attraverso la preservazione della diversità biologica a livello di geni, specie ed ecosistemi. Il WWF sostiene numerose iniziative a favore della sostenibilità ambientale, contro l’inquinamento e l’uso irrazionale dell’energia e delle risorse, coinvolgendo l’opinione pubblica e volontari di tutto il mondo.
    che intende riqualificare l’ambiente con il ripristino naturalistico in zone soggette allo smantellamento di linee elettriche obsolete. Nel Parco e’ interessata una vasta zona, ricompresa tra le province dell’Aquila e Teramo, nei comuni di Capitignano, Pizzoli, L’Aquila, Crognaleto, Fano Adriano e Pietracamela, dalla Valle del Faschiano alla Valle del Vomano.

    Grazie all’accordo, l’azione di riqualificazione ambientale in Abruzzo non si esaurira’ con questa rimozione ma si articolera’ in ulteriori operazioni che completeranno la piena rinaturalizzazione di quest’area. Per la prima volta infatti Terna e Wwf hanno individuato interventi tipologici che interesseranno le superfici del sedime dei tralicci ed i terreni sottostanti i cavi aerei.

    Nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga sono in totale otto le tipologie di sedime interessate dagli interventi di ripristino ambientale e per ognuna di queste sono previste metodologie differenti. Il progetto, nello specifico, prevede il consolidamento dei versanti per arrestare la progressiva erosione dei terreni piu’ o meno pendenti; il ripristino e la riqualificazione del pascolo laddove questo era attraversato dal tracciato della linea, il ripristino dell’agricoltura o del bosco ed il rimboschimento.

    Lo smantellamento di 20 km di linea elettricalinea elettrica
    Parte della rete elettrica costituita dai conduttori e dai loro sotegni (tralicci o pali). Può essere sia aerea, con conduttori visibili, sia interrata (più frequente nel caso di basse e medie tensioni).
    in Abruzzo rientra nel progetto di Terna di razionalizzazione della rete elettrica che prevede, complessivamente, la dismissione di 1200 km di linee elettriche a fronte di 450 km di nuovi elettrodotti ad alta tecnologia e minor impatto ambientaleimpatto ambientale
    L’insieme degli effetti (diretti e indiretti, nel breve o nel lungo termine, positivi o negativi, ecc..) che l’avvio di una determinata attività ha sull’ambiente naturale circostante.
    .

     

    Fonte: Terna, 02/08/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button