NewsEnergia & MercatoStakeholder energiaAssorinnovabiliAssoelettricaElettricità

Energia: assoRinnovabili e Assoelettrica verso la fusione

    Firmato il 13 maggio, nell’ambito del Festival dell’EnergiaEnergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    a Milano, il protocollo di intesa tra assoRinnovabili e Assoelettrica, che rappresenta un importante passo avanti nel percorso di avvicinamento tra le due organizzazioni, iniziato oltre un anno fa.

    AssoelettricaCon questo accordo, assoRinnovabili e Assoelettrica si impegnano a verificare che esistano tutte le condizioni per costituire un’unica “nuova” Associazione entro i prossimi dodici mesi. A siglare l’intesa sono stati i numeri uno delle due associazioni: Agostino Re Rebaudengo e Simone Mori, appena subentrato a Chicco Testa.

    assoRinnovabili

    Puntiamo a costruire – commenta Agostino Re Rebaudengo, Presidente di assoRinnovabili – un nuovo soggetto associativo che rappresenti, con una formula innovativa, le moltissime aziende, piccole e grandi, che operano nel settore dell’energia elettricaenergia elettrica
    Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all’energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
    . Essere tutti insieme non significa perdere rappresentatività, ma rafforzarla per vincere le nuove sfide e i cambiamenti di mix e di mercato del nostro settore
    ”.

    Fonte: assoRinnovabili

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button