NewsEnergia & MercatoRinnovabiliStakeholder energiaOrizzontenergia.itGli Stakeholder Dell'energiaElettricitàEnergia Dal Mare

Energia dal mare: Approvata la costruzione di una centrale a moto ondoso in Francia

    La Commissione Europea ha approvato un avvenieristico progetto francese, ovvero la costruzione di una centrale elettricacentrale elettrica
    Impianti adibiti alla conversione di risorse energetiche primarie (cioè non trasformate, disponibili già in natura) in energia elettrica. Esse possono essere basate su principi fisici (per esempio negli impianti ad energia rinnovabile che sfruttano il movimento di masse d’acqua, di masse d’aria o la radiazione solare), principi chimici (per esempio negli impianti che bruciano combustibili fossili) o principi nucleari (fissione e fusione nucleare).
    a moto ondoso
    ; il progetto è da considerarsi come un test sul campo per tecnologie che già sono state utilizzate, ma che non hanno ancora raggiunto un ampio e diffuso utilizzo. La centrale verrà costruita a Raz Blanchard, in Normandia, e sfrutterà il fenomeno delle maree che contraddistingue la regione per il suo funzionamento.

    I contributi previsti per l’impianto pilota (Normandie Energie PiloTe HYDrolien), proverranno dallo Stato, e saranno utilizzati per la costruzione ed installazione di 4 turbine che sfrutteranno i moti ondosi marini, ed inoltre saranno coadiuvate da tecnologie all’avanguardia come navicelle rotanti, pale a beccheggio variabile e componenti elettroniche sottomarine. Ogni turbina sarà caratterizzata da una potenza nominalepotenza nominale
    Potenza massima a cui una macchina può funzionare in determinate condizioni, generalmente specificate dal costruttore.
    di 1,4MW.

    Con grande probabilità l’impianto verrà ultimato e connesso alla rete nel 2018.

     

    Orizzontenergia

     

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button