NewsEnergia Dal Mare

Energia dal mare: Eni ha installato un nuovo impianto al largo di Ravenna

L'impianto a moto ondoso ha raggiunto il 103% della propria potenza nominale ed è un sistema ibrido unico al mondo

    ENI ha avviato un innovativo sistema che trasformata l’energia prodotta dalle onde del mare in energia elettrica; l’installazione dell’unità di produzione Inertial Sea Wave Energy Converter (ISWEC) è avvenuta al largo delle coste di Ravenna a cura del Distretto Centro Settentrionale Eni. L’impianto fa parte di un sistema ibrido smart grid che non ha altri eguali al mondo ed è composta fotovoltaico e da un sistema di accumulo energetico.

    L’impianto, che ha raggiunto un picco di potenza pari a 51 kW corrispondenti al 103% della propria capacità nominale, risulta adeguato per alimentare asset offshore sia di medie sia di grandi dimensione. Progetti come questo daranno ad Eni la possibilità di conversione delle piattaforme offshore mature in hub per la generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *