NewsEnergia & Mercato

Energia e mercato: Approvato il bilancio d’esercizio 2018 del GSE

Utili pari a 8,9 mln di euro. I costi per l'incentivazione sono risultati pari a 13,9 mld di euro, mentre i ricavi derivanti dalla vendita di energia elettrica da FER hanno superato i 2 mld.

    Il Bilancio d’esercizio 2018 del GSE è stato approvato dall’assemblea degli azionisti, ed ha registrato un utile netto pari a 8,9 milioni di euro. Durante l’assemblea è giunta la proposta di destinare una parte degli utili dell’esercizio, pari a 3 milioni di euro, come dividendo all’azionista MEF.

    Il Presidente Francesco Vetrò ha sottolineato quanto sia importante continuare a perseguire gli obiettivi di decarbonizzazione e di sostenibilità ambientale al 2030; per raggiungere i target fissati sarà fondamentale continuare ad agire in sinergia con istituzioni di riferimento e stakeholder, per promuovere un modello di sviluppo che integri crescita economica, inclusione sociale ed attenzione per l’ambiente.

    I costi per l’incentivazione nel 2018 sono risultati pari a 13,9 miliardi di euro, ed i ricavi dalla vendita di energia elettrica generata da impianti incentivati e ritirata dal GSE sono stati oltre 2,3 mld di euro. Il netto risultante degli incentivi sulla componente Asos (ex componente A3) della bolletta elettrica è stato di poco superiore a 11,6 mld di euro.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button