NewsAmbienteEnergia & MercatoRinnovabiliEfficienza EnergeticaNews: Energia e mercato

Energia: La proposta del Piano Nazionale Integrato per l’energia ed il clima 2021-2030

Presentato a Bruxelles il PNIEC 2021-2030

    I punti cardine del PNIEC presentato a Bruxelles

    Grosse aspettative sul settore rinnovabili e sul contributo dei veicoli elettrici nel comparto della mobilità. Obiettivi stabiliti anche in materia di efficienza energetica e ambiente.

    Il governo Italiano ha inviato a Bruxelles la propria Proposta del Piano Nazionale Integrato per l’Energia ed il Climaper il 2021-2030, documento molto rilevante e vincolante secondo quanto stabilito dal Pacchetto UE Energia pulita. Il documento si compone principalmente di 5 macro aree d’intervento:

    Il PNIEC prevede per quanto concerne la domanda energetica che i consumi finali lordi vengano coperti dalle rinnovabili per il 30% entro il 2030. Il contributo delle rinnovabili si prevede che venga suddiviso come segue, scorporando la domanda nei vari settori principali:

    • 55,4% nel settore elettrico
    • 33% settore termico 
    • 21,6% settore trasporti

    Allacciandoci all’ultimo punto, il PNIEC ha riposto molte aspettative nel mercato della mobilità elettrica; ci si attende infatti che entro il 2030 vi siano almeno 6 milioni di veicoli elettrici circolanti, di cui 1,6 milioni full electric.

    Nel comparto dell’efficienza energetica il PNIEC stabilisce che la riduzione dei consumi di energia primaria dovrà essere del 43% e di energia finale del 39,7%. Il livello assoluto di consumo di energia elettrica al 2030 ha come obiettivo di arrivare a quota 132 Mtep per l’energia primaria e 103,8 Mtep per l’energia finale.

    Dal punto di vista ambientale ci si aspetta invece che le emissioni di gas serra vengano ridotte del 33% in tutti quei settori che non rientrano nell’ETS, ovvero: trasporti, residenziale, terziario, industria non energivora, agricoltura e rifiuti.

    Per consultare integralmente il documento: Proposta del Piano Nazionale Integrato per l’Energia ed il Climaper il 2021-2030
    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button