NewsEnergia & MercatoRepowerNews: Energia e mercato

Energia: Repower nel segno di innovazione ed energia green

    Innovazione ed energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    green al potere

    Il gruppo Repower opera da oltre 100 anni nel settore energetico ed è attivo in tutte le fasi della filiera di energia elettricaenergia elettrica
    Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all’energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
    . Oltre alla fornitura di energia e gas alle aziende si distingue per la continua innovazione.

    Il gruppo Repower opera da oltre un secolo nel settore energetico, ed attualmente è uno dei principali operatori svizzeri per quanto riguarda la generazione di energia elettrica da fonti rinnovabilifonti rinnovabili
    Una risorsa è detta rinnovabile se, una volta utilizzata, è in grado di rigenerarsi attraverso un processo naturale in tempistiche paragonabili con le tempistiche di utilizzo da parte dell’uomo. Sono considerate quindi risorse rinnovabili:
    – il sole
    – il vento
    – l’acqua
    – la geotermia
    – le biomasse
    . Il gruppo, oltre ad essere attivo sulle maggiori borse elettriche europee, segue tutta la filiera in energetica sia in territorio italiano che svizzero.

    Repower è controllato con una quota del 28% dall’azienda svizzera EKZ, seguita dal Cantone dei Grigioni che detiene il 22%, dal fonto per le FER UBS-CEIS con il 19%, dal gruppo AXPO con il 13%, mentre la restante quota del 18% è detenuto dall’azionariato pubblico. Il gruppo Repower nel 2017 ha registrato un fatturato pari a 1,651 mld. di euro.

    Palina_3-MOD.jpg

    Sul territorio italiano il gruppo è attivo in tutte le fasi della filiera dell’energia elettrica ed è uno dei player più importanti per quanto riguarda la fornitura, alle PMI, sia di energia elettrica che di gas. Il mercato delle PMI rappresenta un business di cruciale importanza per Repower che nel 2017 ha generato un fatturato di 1,131 mld. di euro.

    Le attività principali in cui opera Repower fanno riferimento alla produzione ed alla trasmissionetrasmissione
    Attività di trasporto dell’elettricità sulla rete a partire dai centri di produzione sino ai centri di utilizzo. Il maggiore proprietario della rete di trasmissione nazionale dell’energia elettrica ad alta tensione è Terna.
    di energia elettrica, al tradingtrading
    Attività di acquisto e/o di vendita di prodotti (materie prime o commodities) sui mercati internazionali.
    ed alla vendita sia di energia elettrica sia di gas.

    Per quanto riguarda la fase della produzione il gruppo detiene tre parchi eolici: a Corletto Porticara (PZ) è situato il parco da 9MW gestito tramite Energia Sud, a Giunchetto (EN) mediante la gestione di Aerochetto troviamo un parco da 30 MW, mentre a Lucera (FG) il parco da 26MW è gestito dalla controllata SEA spa. Per quanto riguarda la produzione di gas, il gruppo possiede la centrale a ciclo combinatociclo combinato
    Si parla di ciclo combinato quando i gas di scarico in uscita da una turbina a gas vengono impiegati come sorgente di calore per un ciclo a vapore, essendo a temperatura molto alta (circa 600°C). Si tratta in pratica di far funzionare in cascata una turbina a gas e un impianto a vapore, ottimizzando in questo modo il recupero delle ‘potenzialità energetiche’ dei gas di scarico (la conversione in energia meccanica è tanto più efficiente quanto più i di scarico sono caldi).
    da 400 MW a Teverola (CE) amministrata tramite SET.

    Il comparto della trasmissione trova la principale evidenza con la gestione della linea San Fiorano-Robbia, ovvero la più importante linea di interconnessione tra Italia e Svizzera. Il gruppo Repower ha inoltre partecipato attivamente alla costruzione della linea Tirano-Campocologno; quest’ultima è la prima merchant-line europea a corrente alternata gestita da privati, ed è entrata in esercizio nel 2009.

    Le attività di trading di energia elettrica e di gas vengono gestite dal desk di Milano. La sede del capoluogo lombardo è attiva dal 2002 in queste attività e si occupa di gestire ed ottimizzare sia gli asset produttivi sia l’approvvigionamentoapprovvigionamento
    Insieme di attività finalizzate al reperimento dei quantitativi materie prime necessarie allo svolgimento delle attività economico-produttive di un Paese consumatore.
    dei propri clienti. A partire dal 2008 il desk di Milano opera anche nel mercato del gasmercato del gas
    Il mercato relativo al settore del gas strutturato secondo 5 fasi fondamentali: approvvigionamento, trasporto, stoccaggio, distribuzione e vendita.
    naturale, ed ultimamente l’attività è stata estesa grazie alla presenza nei principali hub europei (TTF, Austria-VTP, NCG, Gaspool e PEG-Nord).

    La presenza nelle varie fasi della filiera si chiude con la fornitura di energia elettrica e gas alle aziende italiane. Mediante un network di consulenti vengono offerti alle imprese servizi come: fornitura a misura dei consumi reali, assistenza personalizzata gratuita e strumenti di efficienza energeticaefficienza energetica
    Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell’ impatto ambientale e dei costi associati.
    .

    Innovazione ed un approccio trasparente contraddistinguono le attività di Repower che negli ultimi anni si è contraddistinta come azienda dallo spirito pioneristico per quanto riguarda l’offerta di servizi e prodotti ai propri clienti.

    Nel settore dell’efficienza energetica si è distinta VAMPA, soluzione di check-up termografico in grado di individuare tempestivamente dispersioni di energia degli impianti elettrici al fine di evitare guasti ed anomalie.

    Un settore in cui ormai l’attività del gruppo si sta consolidando sempre è di più è quello della mobilità elettrica. Nel 2011 è stata lanciata sul mercato Verde Dentro, che si contraddistingue per essere l’unica soluzione sul mercato che offre alle aziende un veicolo elettrico a due o quattro ruote.

    Palina_2-MOD.jpg

    Fanno parte dell’offerta Verde Dentro anche un audit energeticoaudit energetico
    Analisi che viene condotta per definire e conoscere la situazione energetica di un edificio o di un’azienda con l’obiettivo di individuare gli interventi di efficientemento volti alla riduzione dei consumi (e dei costi associati). Grazie a questa diagnosi è possibile rilevare, raccogliere e valutare i parametri relativi ai flussi energetici dell’unità in esame (potenzapotenza
    Grandezza data dal rapporto tra il lavoro (sviluppato o assorbito) e il tempo impiegato a compierlo. Indica la rapidità con cui una forza compie lavoro. Nel Sistema Internazionale si misura in watt (W).
    , fabbisogno/consumo orario, fattore di utilizzo, ecc..) e stabilire le opportunità tecnico-economiche per migliorarne la gestione “energetica”.
    che misura l’efficienza energetica di impianti e macchinari, e strumenti comunicativi con cui promuovere questa scelta di mobilità sostenibile.

    Palina_1.jpgRimanendo nel settore della mobilità elettrica sono degni di nota anche PALINA, colonnina di ricarica per i veicoli elettrici progettata per essere anche strumento di comunicazione e oggetto di arredo urbano, e BITTA, un wallbox di ricarica da installare sia in ambienti interni che esterni. Le descrizioni sopra riportate hanno concorso ad individuare in Repower uno dei principali operatori nel settore della mobilità elettrica come testimoniano anche i progetti Ricarica 101 e Recharge Around.

     

     

    Orizzontenergia

     

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button