NewsRinnovabiliFotovoltaicoStakeholder energiaMise - Min.sviluppo Economico

Energia, Romani: “Bene Quarto Conto Energia, in Italia installati 250mila impianti per 8.500 MegaWatt”

    Fotovoltaico settore strategico, in autunno la Conferenza nazionale sull’energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)

     

    Roma, 28 luglio 2011 – “In soli due mesi sono entrati in esercizio oltre 600 megavatt di energia prodotta da fotovoltaico, portando il nostro paese ad avere una forte leadership nel comparto. Ad oggi infatti sono attivi oltre 250mila impianti fotovoltaici per più di 8.500 megawatt installati”. Così il ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani commenta la pubblicazione, da parte del Gestore dei Servizi Energetici, della graduatoria relativa all’installazione dei grandi impianti iscritti al Registro, come previsto dal Decreto ministeriale 5 maggio 2011.

    “Questi numeri – prosegue Romani – confermano le previsioni fatte all’inizio dell’anno relative al numero degli impianti che hanno usufruito dei benefici della legge 129/2010 e confermano la strategia energetica messa a punto dal governo per un settore di primaria importanza come la green economy”. “Adesso – conclude il Ministro – dobbiamo proseguire con la strada intrapresa e con la decisone di adeguare il nostro meccanismo di incentivi con quello degli altri paesi europei, prendendo come modello di riferimento quello tedesco. Tutto questo all’interno di una strategia energetica che verrà delineata in autunno quando convocheremo la Conferenza nazionale sull’energia”. Attualmente le domande di richiesta di iscrizione al Registro dei grandi impianti pervenute al GSE sono state circa 5mila per oltre 6mila megawatt.

     

    Fonte: MSE, 28/07/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button