NewsRinnovabiliFotovoltaicoSolareStakeholder energiaOrizzontenergia.it

Energia solare: New York chiede sempre più sole

    Il sindaco di New York, Bill De Blasio, ha comunicato l’intenzione di raggiungere 1.000 MW di potenzapotenza
    Grandezza data dal rapporto tra il lavoro (sviluppato o assorbito) e il tempo impiegato a compierlo. Indica la rapidità con cui una forza compie lavoro. Nel Sistema Internazionale si misura in watt (W).
    fotovoltaica entro il 2030
    ; inoltre sono previsti 100 MWh di capacità di stoccaggiostoccaggio
    Attività di raccolta e deposito di una determinata risorsa. 
    per far fronte all’approviggionamento di energia elettricaenergia elettrica
    Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all’energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.

    New York negli ultimi anni ha visto aumentare la propria capacità di generazione fotovoltaica: dal 2009 al 2013 è cresciuta da 25 MW a 96 MW. Complici di questo aumento sono stati sia il calo dei prezzi sia l’accesso semplificato ai finanziamenti.

    Su quest’ultimo punto ha lavorato intensamente l’amministrazione cittadina, la quale ha favorito la riduzione dei tempi per ottenere i permessi (da 5 settimane a 1 settimana); ad oggi a New York il ritorno dell’investimento per un impianto fotovoltaicoimpianto fotovoltaico
    Impianto per la produzione di elettricità che sfrutta l’energia del sole grazie ai pannelli fotovoltaici, generalmente di silicio. All’interno del pannello si genera un circuito elettrico in corrente continua, dovuta all’effetto fotovoltaico, secondo cui quando i fotoni (che costituiscono la radiazione solare) raggiungono una cella FV vanno ad eccitare alcuni elettroni del materiale di cui è costituita la cella. Tali elettroni, trovandosi ad un livello energetico superiore, “sfuggono” dalla loro posizione originaria e creano una corrente.
    è stimato intorno ad 8 anni. 

    L’obiettivo, non troppo velato, del sindaco è di riuscire a soddisfare il fabbisogno energetico di 250.000 case con energia solareenergia solare
    Energia radiante derivante dal Sole e che raggiunge la Terra sotto forma di radiazione elettromagnetica. Ad oggi esistono fondamentalmente due modi per sfruttare l’energia solare direttamente: attraverso i pannelli solari (per la produzione di energia termica ed elettrica), pannelli fotovoltaici (per la produzione di energia elettrica). L’energia dal Sole è fondamentale anche per lo sviluppo delle altre forme di energia rinnovabili (per esempio per la crescita della biomassa, per i moti dei venti, per il ciclo idrologico delle acque, ecc..).
    , in modo da ridurre dell 80% le emissioni di gas serra entro il 2050

     

    Orizzontenergia

     

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *