NewsAmbienteRinnovabiliFotovoltaicoSolareSostenibilitàStakeholder energiaOrizzontenergia.it

ENERRAY-SUNTECH, PRIMO MEGA IMPIANTO FOTOVOLTAICO IN ITALIAI – POTENZA COMPLESSIVA 9,8 MW

    Enerray, leader italiano negli impiantistica fotovoltaica, e Suntech, maggior produttoreproduttore
    Secondo quanto stabilito dal decreto legislativo n. 79/99, il produttore è la persona fisica o giuridica che produce energia elettrica indipendentemente dalla proprietà dell’impianto.
    al mondo di pannelli solaripannelli solari
    Pannelli in grado di assorbire calore dal sole per riscaldare un fluido. Essi sono costituiti da un insieme di tubi affiancati (fasci tubieri) all’interno dei quali altri tubi (assorbitori) trasferiscono il calore assorbito ad un fluido termovettore (per esempio acqua nel caso di riscaldamento di acqua sanitaria). Esternamente il pannello è costituito da un telaio che sorregge dei vetri che hanno sia il compito di proteggere il fascio tubiero da sporcamento e da eventi meteorologici, sia il compito di far passare le radiazioni del sole facendo però in modo che esse, una volta assorbite e rimesse dai tubi, restino comunque all’interno del pannello (è come se il calore venisse intrappolato all’interno del pannello).
    , hanno completato per il Gruppo Mercatone Uno il più grande multi-impianto fotovoltaicoimpianto fotovoltaico
    Impianto per la produzione di elettricità che sfrutta l’energia del sole grazie ai pannelli fotovoltaici, generalmente di silicio. All’interno del pannello si genera un circuito elettrico in corrente continua, dovuta all’effetto fotovoltaico, secondo cui quando i fotoni (che costituiscono la radiazione solare) raggiungono una cella FV vanno ad eccitare alcuni elettroni del materiale di cui è costituita la cella. Tali elettroni, trovandosi ad un livello energetico superiore, “sfuggono” dalla loro posizione originaria e creano una corrente.
    mai realizzato ad oggi in Italia. Le installazioni, posate sui tetti di 33 stabilimenti ad uso logistico e di vendita per complessivi 69.400 mq ca, hanno una potenzapotenza
    Grandezza data dal rapporto tra il lavoro (sviluppato o assorbito) e il tempo impiegato a compierlo. Indica la rapidità con cui una forza compie lavoro. Nel Sistema Internazionale si misura in watt (W).
    totale di circa 9,8 MW
    . I 42.152 pannelli fotovoltaici utilizzati per la compimento del multi-impianto sono in grado di produrre 13.230 MWh all’anno con un riduzione delle emissioni di CO2CO2
    Gas inodore, incolore e non infiammabile, la cui molecola è formato da un atomo di carbonio legato a due atomi di ossigeno. È uno dei gas più abbondanti nell’atmosfera, fondamentale nei processi vitali delle piante e degli animali (fotosintesi e respirazione).

    superiore a 7.478 tonnellate/anno.

    Per Micaela Cenni, direttore finanziario Mercatone Uno, “l’importanza di questo investimento economico conferma l’impegno del gruppo verso i temi di tutela ambientale e della sostenibilita’ e sottolinea ancora una volta la sensibilita’ di Mercatone Uno riguardo ai rapporti con i territori che ospitano le nostre attivita’, rapporti e relazioni che il gruppo ritiene essere fondamentali per pensare a uno sviluppo economico che tenga conto non solo della quantita’ ma che guardi anche alla qualita’. Sono queste le motivazioni che ci spingono a confermare il nostro impegno ambientale che ci condurra’ a estendere a sempre piu’ punti vendita la copertura fotovoltaica.”

    Vincenzo Quintani, Sales Director Southern and South-East Europe di Suntech, dichiarò: “Questo progetto enfatizza il circolo virtuoso che il fotovoltaico riesce a creare combinando convenienza economica per l’imprenditore con i benefici ambientali e i vantaggi per la salute pubblica; tutti obiettivi in linea con la nostra mission aziendale, che ci ha portato al raggiungimento di più di 5 gigawatt di pannelli fotovoltaici Suntech installati, in grado di produrre energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    equivalente a quella generata da 5 centrali nucleari. Progetti di così alto profilo, come questo di Mercatone Uno, sono possibili esclusivamente quando si mettono in campo sinergie importanti quali quelle tra Suntech, i partner come Enerray, che selezioniamo attentamente per la loro capacità di aggiungere valore ai nostri prodotti, e realtà come Mercatone Uno, sensibili alla necessità di coniugare economia e attenzione all’ambiente.”

    Soddisfatta la Enerray, il principale installatore.  Michele Scandellari, Direttore Generale dell’azienda bolognese, afferma orgoglioso che: “Mercatone Uno ha scelto Enerray per i suoi 30 impianti -nonostante la delicata congiuntura causata dal V Conto EnergiaConto Energia
    Il Conto Energia è una forma di incentivazione statale a sostegno della produzione di energia elettrica da impianti fotovoltaici.
    Entrato in vigore con il Decreto Ministeriale del 19 Febbraio 2007, consiste nell’attribuzione di una tariffa incentivante, proporzionale all’energia prodotta, in base alla tipologia di impianto (non integrato architettonicamente, parzialmente integrato, integrato). Le tariffe vengono corrisposte per un periodo di 20 anni a partire dalla data di entrata in esercizio dell’impianto e rimangono costanti per l’intero periodo.
    aggiunge – Enerray continua a lavorare sul territorio nazionale e a primeggiare per competenze e servizi legati al fotovoltaico. Penso ad esempio agli interventi di manutenzione che siamo in grado di assicurare. L’azienda sta rispondendo dunque al cambiamento della normativa con coraggio e impegno. Oggi e’ importante andare oltre gli incentivi; le grandi aziende – come e’ accaduto per Mercatone Uno – devono maturare la consapevolezza della scelta del fotovoltaico che e’ un investimento economico, un impegno importante nei confronti dell’ambiente e un passo necessario per il futuro del nostro Paese“.

    Orizzontenergia.it, 12/09/2012

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button