NewsAmbienteGreen EconomyEnergia & MercatoMercato & BolletteStakeholder energiaEni

ENI, GIUSEPPE RECCHI PRESENTE AL CONCERTO MIT DI BOSTON “DIAMO ALL’ENERGIA UN’ENERGIA NUOVA”

    Diamo all’EnergiaEnergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    un’Energia Nuova”: concerto al MIT di Boston  per la rinnovata partnership di ricerca con Eni

    I Cameristi della Scala eseguono le “Fantasie dalle opere di Verdi”

     “Dal 2008 siamo il più grande partner del MIT nei progetti di ricerca sull’energia“.

    Il nostro obiettivo e’ quello di sviluppare soluzioni innovative per rispondere ai bisogni energetici e alle sfide globali, -riunendo il know how tecnologico e nella ricerca di Eni con l’eccellenza del MIT nelle scienze e nella tecnologia”.

    Siamo molto orgogliosi – ha aggiunto – di festeggiare questa partnership con i cameristi della Scala, altro esempio di assoluta eccellenza: un’orchestra di fama mondiale che celebra il piu’ famoso compositore d’Italia”, Giuseppe Verdi.

    Il percorso per l’accesso a nuove tecnologie che possono avere un impatto sulla vita umana e’ impegnativo e non finisce mai – ha osservato Recchi – ma e’ anche la prerogativa di coloro che sono intrinsecamente attratti da questo fondamentale impegno. L’inaugurazione della Eni-MIT Energy Society lo scorso giugno ha accresciuto maggiormente la nostra capacita’ di arrivare a questa meta”.

    “Raggiungere l’eccellenza e’ per Eni una missione fondamentale. Sviluppare soluzioni innovative nel mondo dell’energia e’ essenziale per un futuro migliore e la partnership di Eni con il Mit rappresenta una fondamentale iniziativa nel rispetto dell’impegno ad innovare per garantire al mondo l’energia di cui ha bisogno”.

    Fonte: ENI

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button