NewsNews: Eolico

Eolico: Enel costruisce il più grande impianto eolico del gruppo negli USA

Il più grande impianto eolico Enel verrà costruito negli USA

    Enel Green Power North America costruirà il parco High Lonesome in Texas. Con una capacità di totale di 450 MW ed un investimento di 600 milioni di dollari, rappresenterà il parco eolico più grande nel portafoglio mondiale del gruppo Enel.

    L’impianto entrerà in funzione a fine 2019 e sarà in grado di produrre 1.7 TWh, evitando emissioni annue di CO2 per 1.1 milioni di tonnellate.

    Inoltre un contratto con la divisione Alternative Risk Transfer della società assicurativa Allianz e con l’azienda di gestione rischi climatici ed atmosferici Nephila Climate, permetterà all’Enel di gestire le fluttuazioni di mercato elettrico e di mitigare le incertezze di generazione elettrica dovute all’imprevedibilità atmosferiche, per una quota della potenza dell’impianto pari a  295 MW. Quest’accordo, basato su prodotti derivati, risulta essere il maggior contratto Proxy Revenue Swap (PRS) siglato finora nel mondo per un singolo impianto di generazione elettrica e permetterà all’Enel di limitare lo ‘shape risk’, ovvero il rischio connesso al rapporto fra il volume di energia effettivamente generata nel singolo intervallo orario ed il relativo prezzo di mercato.

    L’impianto potrà così godere di flussi di ricavi fissi ed evitare le ampie fluttuazioni tipiche dei mercati liberalizzati.

    Antonio Cammisecra, a capo di Enel Green Power, sottolinea come questa nuova iniziativa testimoni l’impegno di Enel ad investire in impianti rinnovabili in modo sostenibile e con soluzioni complesse ma adeguate al contesto in cui si collocano.

    In Texas Enel già gestisce un altro impianto da 63 MW (Snyder – contea di Scurry).

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button