NewsEolico

Eolico: Impianto offshore negli USA bloccato a causa di molluschi

La costruzione di un impianto eolico offshore negli USA che vede Prysmian e Vineyard Wind come protagoniste, è stato momentaneamente bloccato a causa dei molluschi.

    La società Prysmian lo scorso Maggio ha sottoscritto un contratto con Vineyard Wind per la fornitura di una rete di cavi elettrici sottomarini finalizzati alla generazione di energia elettrica di un impianto eolico offshore; il contratto da 200 milioni di euro ha però subito un duro colpo da parte della Edgartown Conservation Commission: è stato infatti negato il permesso a causa dell’impatto negativo che avrebbero i lavori sul territorio, caratterizzato dalla presenza di molluschi ed in particolare granchi.

    Il progetto richiede la posa di 134 km di cavi elettrici per il progetto da 800 MW. Il collaudo dell’impianto è previsto per il 2021 mentre nel 2022 dovrebbe essere del tutto operativo.

    Essendo uno dei primi progetti di impianto eolico offshore negli Stati Uniti, è possibile che venga sottoposto a esami più accurati per ottenere le autorizzazioni.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button