NewsEolico

Eolico: Nel 2018 ha rappresentato il 14% dell’elettricità generata in Europa

La capacità eolica installata è aumentata di 11,3 GW

    L’eolico ha rappresentato il 14% dell’energia elettrica prodotta nell’Unione Europea nel 2018, secondo le statistiche elaborate e rese note da WindEurope. La capacità eolica europea è aumentata di 11,3 GW nel 2018, suddivisa in 8,6 GW onshore e 2,65 GW offshore.

    L’aumento della capacità installata e l’utilizzo di turbine più performanti stanno consentendo al comparto eolico di aumentare la propria importanza all’interno dell’energy mix europeo e dei singoli paesi: la Danimarca ha la maggior quota di eolico sul proprio energy mix con il 41%, seguita da Irlanda con 28%, Portogallo 24% e Germania 21%.

    Percentuale della media annuale del fabbisogno energetico coperto da eolico (Fonte: WindEnergy)

    L’eolico ha rappresentato il 49% di tutta la nuova capacità elettrica installata in Europa nel 2018; tuttavia bisogna segnalare che la crescita del comparto eolico è diminuita di un terzo rispetto ai livelli raggiunti nel 2017.

    Attualmente la capacità eolica complessivamente installata in Europa è pari a 189 GW così ripartiti: 171 GW onshore e 18 GW offshore.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button