GlossarioG

Gas Inerti

    Gas che appartengono all’ottavo gruppo della tavola periodica (elio, neon, argon, kripton, xenon e radon) definiti anche gas nobili.
    Gas che appartengono all’ottavo gruppo della tavola periodica (elioelio
    Gas incolore, inodore e non tossico impiegato nell’industria come gas inerte in virtù del fatto che è l’elemento chimico meno reattivo. È il secondo elemento più diffuso nell’universo, dopo l’idrogeno.
    , neon, argon, kripton, xenon e radonradon
    Gas inerte e radioattivo di origine naturale prodotto dal decadimento dell’uranio e del torio, che si trovano in moltissimi materiali, in quantità variabile, soprattutto nelle rocce. Questo elemento chimico è presente fin dalle origini della Terra, in tutta la crosta terrestre e quindi anche nei materiali da costruzione che da questa derivano (cementi, tufi, laterizi, pozzolane, graniti, ecc.). Il radon è responsabile della radioattività nell’aria poiché, essendo gassoso, “evapora” e riesce a diffondersi nell’aria.
    ) definiti anche gas nobili. Si caratterizzano per il fatto di non reagire con altre sostanze essendo chimicamente molto stabili. In generale, però, vengono considerati gas inertigas inerti
    Gas che appartengono all’ottavo gruppo della tavola periodica (elio, neon, argon, kripton, xenon e radon) definiti anche gas nobili. Si caratterizzano per il fatto di non reagire con altre sostanze essendo chimicamente molto stabili. In generale, però, vengono considerati gas inerti anche gas non appartenenti al suddetto gruppo ma che in alcune applicazioni presentano proprietà di inerzia chimica. Per esempio l’azoto o la CO2 impiegati comunemente nella realizzazione di sistemi di spegnimento incendi o per la protezione di apparecchiature elettriche.
    anche gas non appartenenti al suddetto gruppo ma che in alcune applicazioni presentano proprietà di inerzia chimica. Per esempio l’azotoazoto
    Elemento chimico costituente il 78% dell’aria in volume. L’uso commerciale più diffuso dell’azoto è nella produzione di ammoniaca, sostanza costituente dei fertilizzanti. L’azoto liquido è impiegato anche come refrigerante per il trasporto di alimenti.
    o la CO2CO2
    Gas inodore, incolore e non infiammabile, la cui molecola è formato da un atomo di carbonio legato a due atomi di ossigeno. È uno dei gas più abbondanti nell’atmosfera, fondamentale nei processi vitali delle piante e degli animali (fotosintesi e respirazione).

    impiegati comunemente nella realizzazione di sistemi di spegnimento incendi o per la protezione di apparecchiature elettriche.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button