NewsFossiliGas

Gas: TAP: iniziano in Albania i lavori di posa delle tubazioni per il gasdotto

    Si è svolta venerdi scorso nella città di Fier la cerimonia ufficiale per l’avvio dei lavori del settore albanese di TAP (Trans Adriatic PipelinePipeline
    Condotta adibita al trasporto di gas.
    ), il gasdottogasdotto
    Condotta adibita al trasporto di gas (pipeline, in inglese).
    che consentirà al gas azero di fluire verso l’Europa. Proprio a Fier, situata sulla costa, sarà infatti situato il terminale dal quale si dipartirà il tratto sottomarino della tubazione la quale, dopo 140km in acque profonde, giungerà a Melendugno, in Puglia.

    TAP: iniziano in Albania lavori gasdottoPer l’occasione erano presenti il premier albanese, Edi Rama, ed il ministro per l’EnergiaEnergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    e l’Industria, Damian Gjiknuri oltre che l’amministratore delegato di TAP, Ian Bradshaw, i quali hanno tutti espresso soddisfazione per i risultati fin qua raggiunti:sia Rama che Gjiknuri hanno infatti ribadito che questo progetto internazionale, il più grande mai realizzato nel paese balcanico, sarà di importanza fondamentale per l’Albania, sia dal punto di vista energetico che per la possibilità di richiamare ulteriori investimenti stranieri.

    Nel suo intervento, secondo una nota di TAP, Bradshaw ha manifestato soddisfazione per l’efficienza con cui sono stati svolti finora i lavori, rispettando la tabella di marcia prefissata in quanto, mentre la posa delle tubazioni è cominciata solo da pochi giorni, la risistemazione di strade, ponti, gallerie ed altre infrastrutture necessarie alla realizzazione e gestione del gasdotto aveva preso il via molto tempo prima ed è stata completata per circa il 94%.

    Questo grande progetto servirà per trasportare il gas azero, estratto nel Mar Caspio dal giacimento di Shah Deniz II il quale, prima di giungere al TAP, fluirà nel Bte e poi nel Tanap, nel quale è inoltre possibile possano confluire gasdotti provenienti da Turkmenistan ed Iran. La capacità della tubazione sarà di 10 miliardi di metri cubi di metanometano
    Idrocarburo che rappresenta il costituente principale del gas naturale.
    all’anno, espandibili a 20 in una fase successiva, flusso che potrebbe cominciare già nel 2020.

    di Giacomo Dolzani

    Fonte: Notizie Geopolitiche

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button