Blackout

    Mancanza temporanea di energia elettrica in un’area più o meno vasta a causa di guasti improvvisi o malfunzionamenti della linea elettrica (per esempio corto circuito, sovraccarico, ecc…).
    Mancanza temporanea di energia elettricaenergia elettrica
    Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all’energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
    in un’area più o meno vasta a causa di guasti improvvisi o malfunzionamenti della linea elettricalinea elettrica
    Parte della rete elettrica costituita dai conduttori e dai loro sotegni (tralicci o pali). Può essere sia aerea, con conduttori visibili, sia interrata (più frequente nel caso di basse e medie tensioni).
    (per esempio corto circuito, sovraccarico, ecc…).

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button