EMAS

    Acronimo di Eco Management and Audit Scheme, è un sistema di gestione ambientale introdotto nel 1993 con una normativa europea. Tale sistema si basa sull’analisi dell’impatto ambientaleimpatto ambientale
    L’insieme degli effetti (diretti e indiretti, nel breve o nel lungo termine, positivi o negativi, ecc..) che l’avvio di una determinata attività ha sull’ambiente naturale circostante.
    di tutte le attività di un impresa, per esempio le emissioni in atmosferaatmosfera
    Involucro di gas e vapori che circonda la Terra, costituito prevalentemente da ossigeno e da azoto, che svolge un ruolo fondamentale per la vita delle specie, perché fa da schermo alle radiazioni ultraviolette provenienti dal Sole. Essa si estende per oltre 1000 km al di sopra della superficie terrestre ed è suddivisa in diversi strati: troposfera (fino a 15-20 chilometri), stratosfera (fino a 50-60 chilometri), ionosfera (fino a 800 chilometri) ed esosfera.
    , la gestione dei rifiuti, i consumi di energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    , l’impatto visivo, ecc..Sulla base dei risultati delle valutazioni si redige un documento finale, chiamato Programma ambientale, in cui l’azienda definisce gli obiettivi da raggiungere in termi in minore incidenza sull’ambiente ed il modo in cui intende raggiungerli (per esempio l’utilizzo delle migliori tecnologie disponibili, impiego di risorse finanziarie e risorse umane, implementazione di sistemi di controllo specifici, ecc..)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button