Raggi Ultravioletti

    Onde elettromagnetiche di lunghezza d’onda inferiore alla luce visibile. Vengono emesse da corpi ad altissima temperatura oppure quando una scarica elettrica colpisce gli atomi di un gas rarefatto (è quello che accade nelle lampade fluorescenti a vapori di mercurio). I raggi UV si suddividono, a seconda della loro lunghezza d’onda, in tre bande: gli UVA, gli UVB e gli UVC (i più penetranti, e quindi i più pericolosi). I raggi ultraviolettiraggi ultravioletti
    Onde elettromagnetiche di lunghezza d’onda inferiore alla luce visibile. Vengono emesse da corpi ad altissima temperatura oppure quando una scarica elettrica colpisce gli atomi di un gas rarefatto (è quello che accade nelle lampade fluorescenti a vapori di mercurio). I raggi UV si suddividono, a seconda della loro lunghezza d’onda, in tre bande: gli UVA, gli UVB e gli UVC (i più penetranti, e quindi i più pericolosi). I raggi ultravioletti rappresentano appena l’1% dell’energia in arrivo dal Sole, ma anche la componente solare più dannosa per gli esseri viventi perché può causare degenerazioni delle cellule cutanee se i tempi di esposizione sono molto lunghi.
    rappresentano appena l’1% dell’energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    in arrivo dal Sole, ma anche la componente solare più dannosa per gli esseri viventi perché può causare degenerazioni delle cellule cutanee se i tempi di esposizione sono molto lunghi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button