NewsRinnovabiliFotovoltaicoStakeholder energiaGse

GSE: CHIARITI I CRITERI DI APPLICAZIONE DEL PREMIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI INSTALLATI IN SOSTITUZIONE DI ETERNIT

    Con riferimento alle numerose richieste degli operatori, pervenute al GSE, in merito ai criteri di applicazione della maggiorazione di 5 centesimi di euro/kWhkWh
    Unità di misura dell’energia elettrica equivalente a 1.000 Wh (wattora), ovvero 1.000 W forniti o richiesti in un’ora.
    , prevista dall’art. 14, comma 1, lett. c) del DM 5 maggio 2011, si comunica quanto segue. Il GSE, nell’ambito delle Regole Applicative pubblicate sul proprio sito internet, ha chiarito che la maggiorazione è applicabile in caso di interventi di smaltimento effettuati dopo la data di entrata in vigore del Decreto (13 maggio 2011).

    Per tener conto dell’avvicendamento normativo, intervenuto tra il DM 6 agosto 2010 (terzo conto energiaconto energia
    Il Conto Energia è una forma di incentivazione statale a sostegno della produzione di energia elettrica da impianti fotovoltaici.
    Entrato in vigore con il Decreto Ministeriale del 19 Febbraio 2007, consiste nell’attribuzione di una tariffa incentivante, proporzionale all’energia prodotta, in base alla tipologia di impianto (non integrato architettonicamente, parzialmente integrato, integrato). Le tariffe vengono corrisposte per un periodo di 20 anni a partire dalla data di entrata in esercizio dell’impianto e rimangono costanti per l’intero periodo.
    ) e il DM 5 maggio 2011 (quarto conto energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    ), assolutamente non prevedibile ai fini della programmazione degli interventi da parte degli operatori, il GSE informa che, a parziale modifica di quanto indicato nelle Regole Applicative, la maggiorazione sarà applicata anche agli interventi avviati tra il 25 agosto 2010, data di entrata in vigore del DM 6 agosto 2010 e il 13 maggio 2011, purché gli impianti fotovoltaici, installati in sostituzione di coperture in eternit o contenenti amianto, entrino in esercizio entro e non oltre il 30 giugno 2012.

    Fonte: GSE, 11/10/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button