NewsAmbienteSostenibilitàStakeholder energiaIbl-istituto Bruno Leoni

IBL: Contro(la)natura: Perché la natura non è buona, né giusta, né bella [Chicco Testa]

    Martedì 17 marzo si terrà un nuovo appuntamento con i policy breakfast dell’Istituto Bruno Leoni. Interverrà Chicco Testa sul tema “Contro(la)natura: Perché la natura non è buona, né giusta, né bella. L’incontro avrà luogo presso la sede milanese dell’Istituto Bruno Leoni (Piazza Castello 23 – MM Cadorna) con inizio alle ore 8,45.

    Chicco Testa è stato segretario nazionale e presidente di Legambiente. Ex presidente di Enel, è stato alla guida di diverse società. Giornalista pubblicista, interviene su numerosi quotidiani italiani, fra cui Corriere della Sera, Il Foglio, Il Sole 24 Ore. È autore del libro Tornare al nuclearenucleare
    Forma di energia derivante dai processi che coinvolgono i nuclei atomici (fissione e fusione).
    ? L’Italia, l’energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    , l’ambiente
    (Einaudi 2008; nuova edizione aggiornata, con P. Feletig, Baldini Castoldi Dalai 2010) e del pamphlet in ebook Chi ha ucciso le rinnovabili? (con G. Bettanini e P. Feletig 2013). 

    Contro(la)natura: Perché la natura non è buona, né giusta, né bella è il titolo del suo ultimo libro scritto con P. Feletig (Marsilio 2014). Combinando attualità e filosofia, il libro di Chicco Testa affronta tutti i temi più controversi – dal nostro rapporto con le tecnologie ai paradossi del cibo a Km zero e delle terapie naturali, fino alla nascita dell’“ambientalista collettivo” e alle applicazioni scellerate del principio di precauzione – in un capovolgimento di prospettiva che ci induce a riflettere su quello che intendiamo per natura.

    maggiori informazioni www.brunoleoni.it

    Fonte: IBL

           Potrebbe anche interessarti…

    News 

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button