NewsMobilitàAuto Ad IdrogenoAuto ElettricaAuto IbridaMobilità SostenibileRinnovabiliIdrogenoStakeholder energiaOrizzontenergia.it

Idrogeno: Troppo costoso per il gruppo Daimler, non sarà più una priorità

    Il gruppo Daimler, che annovera marchi come Mercedes, AMG e Smart, ha affermato che lo sviluppo della tecnologia ad idrogenoidrogeno
    Primo elemento della tavola periodica, presente sulla Terra in forma combinata, soprattutto nell’acqua e nei composti organici. Esso è costituito da 3 isotopi: prozio (cioè l’idrogeno propriamente detto) per più del 99.9 %, il deuterio e il trizio. La forma molecolare dell’idrogeno (H2) dà origine ad un gas inodore, incolore, altamente infiammabile e molto più leggero dell’aria (ecco perché lo si trova in bassissime concentrazioni in atmosfera).
    non sarà più una priorità
    e tutte le risorse interne saranno dedicate all’ e-mobility. Il CEO di Daimler, Dieter Zetsche, è intervenuto ad un congresso automobilistico a Stoccarda: “I costi delle batterie sono in rapido declino, mentre lo sviluppo legato all’idrogeno rimane tutt’oggi ancora costoso”.

    Nonostante il focus sul mercato elettricomercato elettrico
    Mercato dove si effettua l’acquisto e la vendita di energia elettrica attarverso un sistema di contratti bilaterali o attraverso la borsa elettrica. Il prezzo viene determinato dall’incontro tra la domanda e l’offerta di energia elettrica da parte dei vari operatori che vi partecipano.
    del gruppo, agli inizi del 2018 verrà lanciato sul mercato il modello Mercedes GLC F-Cell, un suv a celle a combustibile progettato in collaborazione con Ford. Il veicolo avrà un sistema ibrido composto da un motore ad idrogeno e da uno elettrico, ed inoltre sarà dotato di un due serbatoi di capacità pari a 4,3 kg immagazzinati da una pressione di 700 bar, che saranno ricaricabili in 3 minuti. Si stima che l’autonomia del veicolo con propulsore ad idrogeno sarà di circa 500 km.

     

    Orizzontenergia

     

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button