NewsRinnovabiliFotovoltaicoStakeholder energiaOrizzontenergia.itScenari Futuri

Il futuro del FOTOVOLTAICO potrebbe essere tridimensionale…

    I pannelli fotovoltaici come li conosciamo noi oggi, in un futuro , nemmeno troppo lontano, potrebbero trasformarsi completamente perdendo la loro classica conformazione piana ed assumendo invece una configurazione tridimensionale.

    Ad ipotizzare questo scenario, i ricercatori del Mit di Boston – Massachusetts Institute of Technology – secondo i quali questo nuovo sistema, a parità di superficie occupata, consentirebbe di produrre elettricità fino a venti volte tanto rispetto agli attuali sistemi.

    Ma da cosa deriverebbe questo aumento? La causa è correlata al fatto che le strutture tridimensionali, rispetto a quelle piane, riescono a raccogliere molta più luce al mattino, al tramonto e d’inverno, cioè quando il sole è più basso rispetto all’orizzonte.

    Il team di ricerca, tra cui ritroviamo anche l’italiano Marco Bernardi, ha applicato un algoritmo matematico per esplorare le possibili configurazioni e sviluppato un software in grado di testarle sotto ogni possibile condizione metereologica e latitudinale.

    Un interessante filone di ricerca, che in futuro potrà forse rivoluzionare il settore del fotovoltaico, ma i cui costi di produzione ad oggi non permettono ancora la realistica commercializzazione di questa tecnologia.

    Orizzontenergia.it

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *