NewsEfficienza & RisparmioStakeholder energiaEfficienza EnergeticaE.on

Importanti aziende italiane scelgono “100% Energia Pulita E.ON”

    Secondo le ultime indagini sui consumi energetici dell’Eurobarometer Survey il 54% dei consumatori italiani è più attento all’efficienza (il 20% in più della media europea).

    Importanti aziende italiane scelgono “100% EnergiaEnergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    Pulita E.ON

    L’innovativa linea di prodotti eco di E.ON Energia secondo i clienti: “l’accordo stipulato con E.ON rappresenta un importante tassello nel mosaico del nostro impegno in tema di responsabilità sociale” sostiene Nicola Arnone, Presidente della Società Generale delle Acque Minerali. “Era quindi naturale che incrociassimo il nostro cammino con E.ON, partner che ci è sembrato ideale per la sua coerenza con la nostra vocazione e per la trasparenza della proposta” conclude Stefano Sardo, Direttore generale di Librerie Feltrinelli.

    La sensibilità degli italiani rispetto ai prodotti verdi è in crescita. E’ quanto emerge dall’ultima indagine dell’Eurobarometer Survey: il 54% dei consumatori italiani ritiene l’impatto sull’ambiente un fattore che influisce in modo decisivo sulla scelta di acquisto di prodotti (il 20% in più della media europea).

    E.ON Energia offre alle aziende italiane la possibilità di testimoniare questa scelta “sostenibile” attraverso l’uso dell’etichetta “100% energia pulita E.ON” che fornisce energia certificata RECS (Renewable Energy Certificate System) il sistema che promuove l’impiego di fonti rinnovabilifonti rinnovabili
    Una risorsa è detta rinnovabile se, una volta utilizzata, è in grado di rigenerarsi attraverso un processo naturale in tempistiche paragonabili con le tempistiche di utilizzo da parte dell’uomo. Sono considerate quindi risorse rinnovabili:
    – il sole
    – il vento
    – l’acqua
    – la geotermia
    – le biomasse
    per la produzione di energia elettricaenergia elettrica
    Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all’energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
    .

    Acqua Lete, Feltrinelli e Ottica Randazzo sono alcuni dei clienti “eco” di E.ON Energia che hanno scelto di utilizzare l’etichetta “100% energia pulita E.ON”. Grazie alla sottoscrizione di una delle offerte della linea eco di E.ON Energia, le aziende hanno la possibilità di testimoniare questa scelta “sostenibile” attraverso l’uso del materiale di comunicazione “100% energia pulita E.ON” sui loro prodotti: Acqua Lete già distribuisce circa 300 milioni di litri di acqua minerale certificata con la partnership di E.ON.

    Esiste una tipologia di cliente che per motivi etici e di vicinanza ai valori ambientali sottoscrive offerte verdi. Questi sono gli opinion leader che vogliamo come nostri clienti e che intendiamo supportare tramite il nostro programma 100% energia pulita E.ON” sottolinea Luca Dal Fabbro, Amministratore Delegato di E.ON Energia. “Possiamo vantare numerose adesioni a 100% Energia Pulita E.ON, come Feltrinelli, Acqua Lete e Ottica Randazzo. La sottoscrizione da parte di queste aziende di un’offerta verde E.ON Energia segna l’inizio di una collaborazione all’insegna della salvaguardia dell’ambiente.

    Infatti, secondo l’Eurobarometer Survey, per il 56% dei consumatori italiani (quasi il 10% in più della media europea) la certificazione “eco” dei prodotti gioca un ruolo importante nella scelta di acquisto.

    Si può fare impresa in maniera efficiente coniugando le esigenze produttive con il rispetto dell’ambiente e del territorio” commenta Nicola Arnone, Presidente della Società Generale delle Acque Minerali che imbottiglia le acque minerali Lete e Prata “e l’accordo stipulato con E.ON rappresenta un importante tassello nel mosaico del nostro impegno in tema di responsabilità sociale. L’attenzione ai risvolti ambientali delle nostre attività, monitorati da un Sistema di Gestione Ambientale, certificato secondo gli standard UNI EN ISO 14001UNI EN ISO 14001
    Norma tecnica internazionale che riguarda la certificazione dei sistemi di gestione ambientale con l’obiettivo di migliorare le prestazioni ambientali di un’impresa o di un’organizzazione. Essa è uno strumento di adesione volontaria e quindi la comunicazione ai cittadini non è obbligatoria.
    :2004, e lo sviluppo di numerose azioni, anche in collaborazione con associazioni ambientaliste, completano il quadro del nostro impegno ambientale
    “.

    A rilevare la crescita di sensibilità verso i prodotti verdi un dato dell’indagine europea: oltre il 51% degli italiani dichiara di ricercare sistematicamente e acquistare prodotti “eco-friendly”.

    Stefano Sardo, Direttore generale di Librerie Feltrinelli, a tal proposito, sottolinea che “Librerie Feltrinelli, anche per la sua peculiare natura di retailer culturale, è un’azienda da sempre attenta al sociale. L’attenzione all’ambiente, al risparmio energeticorisparmio energetico
    Con questo termine si intendono tutte le iniziative intraprese per ridurre i consumi di energia, sia in termini di energia primaria sia in termini di energia elettrica, adottando stili di vita e modelli di consumo improntati ad un utilizzo più responsabile delle risorse.
    , alle energie rinnovabilienergie rinnovabili
    Una risorsa è detta rinnovabile se, una volta utilizzata, è in grado di rigenerarsi attraverso un processo naturale in tempistiche paragonabili con le tempistiche di utilizzo da parte dell’uomo. Sono considerate quindi risorse rinnovabili:
    – il sole
    – il vento
    – l’acqua
    – la geotermia
    – le biomasse
    rientra quindi pienamente nel nostro raggio di interessi e in quello del pubblico che ci frequenta. E’, possiamo dire, un interesse che ci costituisce in quanto azienda. Era quindi naturale che incrociassimo il nostro cammino con E.ON, partner che ci è sembrato ideale per la sua coerenza con la nostra vocazione e per la trasparenza della proposta
    “.

    Comunicato stampa E.ON del 29/03/2010

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button