AcquaLife Cycle AssessmentLetture consigliateAmbiente

L’acqua che mangiamo

    Cos’è l’acqua virtuale e come la consumiamo
    “Per produrre un chilogrammo di pasta secca sono necessari circa 1.924 litri d’acqua. Poco minore è l’impronta idrica di una pizza da 725 grammi: 1.216 litri. Con “acqua virtuale” si intende proprio questo: il quantitativo di acqua necessario a produrre cibi, beni e servizi che consumiamo quotidianamente. L’acqua che mangiamo spiega, con un approccio multidisciplinare, la problematica idrica e le sue implicazioni economiche, sociali e politiche.”
    A cura di M. Antonelli, F. Greco – Ed. Ambiente

    Anno: 2013

    Leggi

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button