NewsEfficienza & RisparmioStakeholder energiaEfficienza EnergeticaEnea

L’ENEA consegna i bilanci energetici alle Regioni

    “Campus EnergiaEnergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    2011”

     

    “Campus Energia 2011” è la manifestazione che si svolge in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico. Nel corso della prima giornata dei lavori, verranno consegnati ai rappresentanti delle istituzioni regionali i Bilanci Energetici Regionali elaborati dall’ENEA.

    A partire da quest’anno questi bilanci verranno forniti gratuitamente con l’obiettivo di assicurare un supporto tecnico alle Amministrazioni Regionali per le decisioni da prendere su scala locale per essere in linea con gli obiettivi europei del 20-20-20.

    Il Sistema Informativo Energetico Regionale avrà un ruolo chiave per la definizione delle strategie energetiche regionali, come i Burden Sharing regionali. Rientrano in questo Sistema Informativo gli indicatori di efficienza energeticaefficienza energetica
    Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell’ impatto ambientale e dei costi associati.
    regionale e quelli del catasto delle emissioni inquinanti. L’elaborazione e l’analisi di questi dati consentirà di prendere decisioni in merito alla definizione di piani d’azione e di sviluppo. In particolar modo, gli indicatori di efficienza energetica, serviranno nella definizione di obiettivi quantitativi e nel monitoraggio dei traguardi raggiunti rispetto ad essi in termini di efficienza energetica.

    Campus vuole offrire a operatori del settore ed alle amministrazioni pubbliche la possibilità di confrontarsi per la prima volta su misure, opportunità e problemi ancora aperti nell’ambito degli scenari prodotti dalla normativa europea e nazionale sull’efficienza energetica degli edifici. Un tempestivo aggiornamento degli operatori delle pubbliche amministrazioni regionali e locali è ormai necessario affinché le nuove regole in materia di efficienza energetica vengano prontamente attuate e pienamente valorizzate.

     

    Fonte: Enea, 07/10/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button