Comitato Scientifico

Marcello Capra

    Delegato nazionale SET Plan europeo – Ministero dello Sviluppo Economico.

     

     

    Laureato con lode in Ingegneria Nucleare nel 1980 presso l’Università La Sapienza di Roma. Dal 1980 è presso la società S.R.S – Servizi di Ricerca e Sviluppo S.r.l. di Roma e successivamente presso la società F.B.M.-HUDSON ITALIANA S.p.A. di Milano, in qualità di responsabile per la R&S di componenti avanzati di scambioscambio
    Scambio tra energia elettrica immessa ed energia elettrica prelevata, nel caso in cui l’immissione e il prelievo avvengono in momenti differenti.
    termico. Dal 1983 è presso l’ENEA di Roma, dove, tra i vari incarichi, è Direttore dell’Unità di Coordinamento delle Aree sperimentali e successivamente Direttore della Divisione Usi Finali dell’EnergiaEnergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    .

    Nel 2002 viene nominato dal Ministro dello Sviluppo economico (MiSE) Membro della Segreteria tecnica del Dipartimento per l’Energia, con i seguenti principali incarichi:

    • Dal 2002 è delegato italiano del Working Party on Fossil Fuels dell’Agenzia Internazionale dell’Energia e dal 2003 è delegato italiano dell’accordo di cooperazione internazionale Carbon Sequestration Leadership Forum (CSLF)
    • Nel  2005 è nominato delegato del Governo italiano nella European Technology Platform on Zero Emission Power Plants presso la Commissione Europea
    • Dal 2007 al 2011 è stato consigliere di amministrazione della società RSE S.p.a. – Gruppo GSE
    • Dal 2007 è delegato nazionale del Programma comunitario Intelligent Energy for Europe (IEE)
    • Dal 2008 è delegato italiano per conto del MiSE dello Steering Group per lo Strategic Energy Technology Plan (SET-Plan) della Commissione europea
    • Nel 2012 è nominato membro MiSE del Gruppo di lavoro Smart cities dell’Agenda Digitale italiana
    • E’ membro di vari Comitati, Organismi e Consigli direttivi, tra cui il WEC Italia e il Consorzio Interuniversitario Nazionale per Energia e Sistemi Elettrici – EnSiEL

    Delegato nazionale SET Plan europeo
    Ministero dello Sviluppo Economico

    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button