NewsRiciclo & RifiutiSostenibilitàStakeholder energiaOrizzontenergia.it

Materiali riciclabili all’infinito, sara’ presto realta’

    Forse, nel giro di qualche anno, correremo tutti con ai piedi le nostre nuove scarpe riciclabili all’infinito.

    NO! non si tratta dell’incipit di un film avveniristico, ma dell’inizio di una nuova era, quella del ricicloriciclo
    Operazione grazie alla quale è possibile recuperare un materiale avviandolo a trattamenti specifici per poterlo riutilizzare.
    infinito
    .

    3D Sport Infinity Adidas

    E’ questo il progetto del noto marchio dello sportswear Adidas, che con la sua linea Sport Infinity intende iniziare a produrre capi di abbigliamento sportivo riciclabili a ciclo continuo.

    L’obiettivo è quello di creare nuovi materiali all’avanguardia in grado di essere rimodellati e riciclati all’infinito.

    Il progetto si inserisce nel programma europeo Materials solutions for use in the creative industry sector mirato a stimolare l’industria comunitaria anche attraverso la creatività e per l’appunto la creazione di nuovi materiali.

    QUANTO CONTA IL PACKAGING PER I CONSUMATORI? OLTRE IL 75% PREMIA LA SOSTENIBILITÀ

    A quanto pare la sensibilità dei consumatori nei confronti della sostenibilità dei prodotti, packaging incluso, è una variabile che influisce sempre più durante i processi decisionali di acquisto.

    Una recente indagine condottacondotta
    Rete di tubazioni adibite al trasporto di combustibili (gas e petrolio) dai luoghi di produzione ai luoghi di stoccaggio, di imbarco, di trattamento e di consumo.
    da Tetra Pak ha infatti rivelato che oltre il 75% dei consumatori dichiara che la propria scelta in fase di acquisto ricade sui prodotti eco-friendly, anche quando costano di più.

    Il sondaggio, che ha coinvolto circa 6.000 consumatori provenienti da dodici paesi del mondo, ha dunque ribadito l‘importanza della sostenibilità quale elemento strategico di business e competitività.

    A beneficiare dei finanziamenti erogati dalla Commissione europea nell’ambito di questo programma il Consorzio Wrap Sport Inifinity sul quale Adidas ha deciso di “scommettere”, partendo da uno dei capi sportivi che maggiormente soffre l’usura, ovvero le scarpe da calcio.

    “Si tratta di una novità rivoluzionaria per tutti i fan del calcio”, ha dichiarato Gerd Manz, Head dell’innovazione tecnologica in Adidas.

    “Nei prossimi tre anni, con Sport Infinity sarà possibile non gettare più la scarpe da calcio. Anzi, ogni paio di scarpe non sarà soltanto riciclato, ma addirittura rimodellato secondo le personali indicazioni del cliente”.

    Sport Infinity Adidas

    Con questo programma ogni grammo dei prodotti realizzati verrà infatti pensato, progettato e riciclato affinché possa essere trasformato in un materiale modellabile in 3D.

    Un progetto, quello di Sport Infinity, che chiuderebbe il cerchio dell’impegno verso l’eco-innovazione di Adidas, già ambasciatrice di sostenibilità nell’ambito del progetto Parley for the Oceans, mirato al recupero e riutilizzoriutilizzo
    Qualsiasi operazione nella quale il materiale, concepito e progettato per poter compiere, durante il suo ciclo di vita, un numero minimo di spostamenti o rotazioni è riusato di nuovo o reimpiegato per un uso identico a quello per il quale è stato concepito.
    della plastica proveniente dai nostri oceani.

    Photos via Adidas

     

    Che dire?! La corsa verso la sostenibilità sembra stia finalmente giungendo al traguardo!

     

    Orizzontenergia.it

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *