NewsAmbienteStakeholder energiaMattm - Min.ambiente

MINAMBIENTE, DDL CONSUMO DEL SUOLO: PROSEGUONO LE RIUNIONI DEL GRUPPO DI LAVORO

    Proseguono al Ministero dell’Ambiente le riunioni dei Gruppi di Lavoro istituiti dal Ministro Orlando per approfondire gli ambiti attuativi del Disegno di legge sul consumo del suolo, approvato dal Governo il 15 giugno scorso.

    Il 1 ottobre, si sono riuniti i gruppi sul “Contenimento dell’uso del suolo agricolo e prevenzione del dissesto idrogeologico”, coordinato dal dott. Francesco Mariotti e sulla “Rigenerazione delle aree industriali dismesse o degradate” coordinato dall’On. Gianfranco Borghini.

    Ai lavori hanno preso parte rappresentanti dell’ANCI, del Politecnico di Torino, dell’Università di Perugia, degli Ordini degli Ingegneri e dei Geologi, del WWFWWF
    Organizzazione che promuove la tutela e la conservazione della natura attraverso la preservazione della diversità biologica a livello di geni, specie ed ecosistemi. Il WWF sostiene numerose iniziative a favore della sostenibilità ambientale, contro l’inquinamento e l’uso irrazionale dell’energia e delle risorse, coinvolgendo l’opinione pubblica e volontari di tutto il mondo.
    , della LIPU, dell’ ISPRA, del CNA, della CISL, della Confindustria, della Lega COOP e degli Stati generali green economy.

    Nel corso degli incontri sono state avanzate riflessioni ed osservazioni sulla complessità del quadro normativo vigente anche in relazione all’articolazione dei vari livelli di governo del territorio.

    Le proposte che scaturiranno dal lavoro dei predetti gruppi, congiuntamente a quelle elaborate da quello sul “Riuso del suolo edificato e la rigenerazione del patrimonio urbano e rurale”, coordinato dall’Arch. Franco Lorenzani, costituiranno un significativo contributo di approfondimento  sui temi e sugli aspetti attuativi del Disegno di legge.

    Fonte:MinAmbiente

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button