NewsMobilitàAuto ElettricaMobilità SostenibileNews: Auto elettrica

Mobilità elettrica: 124.000 auto elettriche Volkswagen potrebbero essere ritirate dal mercato

    Volkswagen potrebbe dover ritirare dal mercato 124.000 auto elettriche ed ibride

    Il cadmio, metallo pesante, è stato rinvenuto all’interno di un componente del sistema di ricarica. L’azienda tedesca potrebbe dover ritirare dal mercato fino a 124.000 auto elettriche ed ibride.

    Auto elettrica.jpgVolkswagen rischia seriamente di dover ritirare dal mercato ben 124.000 auto elettriche a causa della presenza di cadmio, metallo pesante, rilevata all’interno del sistema di ricarica. L’azienda tedesca assicura che le percentuali di cadmio sono molto basse, circa 0.008 grammi per ciascun dispositivo; tuttavia il recente scandalo Dieselgate, che ha coinvolto in primis proprio Volkswagen, non aiuta di certo la casa automobilistica tedesca a passare inosservata.

    Dalla sede generale di Volkswagen fanno sapere che l’ordine di richiamo è attualmente in fase di chiarimento, ed inoltre la salute dei passeggeri non sarebbe messa in pericolo in quanto il dispositivo contenente cadmio si trova chiuso all’interno del caricatore, a sua volta chiuso ermeticamente.

    Sotto la lente d’ingrandimento sono finiti tutti i modelli sia ibridi che elettrici prodotti dal 2013 fino allo scorso Luglio. Attualmente la produzione dei veicoli è stata interrotta, nonostante sembra essere già stato trovato un nuovo componente del sistema di ricarica in cui non vi è traccia di cadmio.

     

    Orizzontenergia

     

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *