NewsAuto ElettricaMobilità Sostenibile

Mobilità elettrica: Volkswagen costruirà 36.000 stazioni di ricarica in Europa

L'azienda tedesca punta ad un business più sostenibile, dando un impulso all'infrastruttura di ricarica elettrica in Europa.

    Volskwagen ha comunicato l’intenzione di voler costruire 36.000 stazioni di ricarica in tutta Europa entro il 2025, dando seguito al proprio impegno di voler convertire, gradualmente, il proprio business andando incontro anche a principi di sostenibilità ambientale. I punti di ricarica verranno installati in prossimità delle varie sedi dell’azienda e presso le 3.000 concessionarie delle varie città europee.

    L’azienda tedesca investirà circa 250 milioni di euro per questo progetto; allo stesso tempo, attraverso le parole di Thomas Ulbrich (membro del Cda), Volkswagen chiede un impegno politico ed imprenditoriale per aumentare il numero delle colonnine di ricarica in Germania. Secondo Ulbrich “la ricarica delle auto elettriche dev’essere facile ed intuitiva, ed è per questo che vi è la necessità sia di aumentare i punti di ricarica nei luoghi pubblici, sia di sviluppare regole semplici per installare wallbox“.

    Le previsioni di Volkswagen delineano un prossimo futuro in cui il 70% delle operazioni di ricarica avverrà in ambiente domestico o lavorativo. Attraverso la propria conosciata Elli verrà offerto, dal 2020, un servizio con varie soluzioni di ricarica per privati ed aziende.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *