NewsMobilità 2.0Stakeholder energiaRegione Abruzzo

Mobilità: L’Abruzzo trasforma le ferrovie in piste ciclabili

    In Abruzzo il tratto ferroviario che collega Montesilvano, Cappelle sul Tavo, Moscufo e Collecorvino, è ormai da anni abbandonato e del tutto immerso nella vegetazione che si affaccia sulla costa adriatica; al fine di valorizzare quest’area che si estende per 20 km., il comune di Montesilvano ha deciso che diventerà un’area ciclopedonale.

    punta_aderci1.jpg

    Anche il tratto che collega Ortona a Vasto, lungo ben 40 km, sta già subendo i lavori di ristrutturazione necessari per la trasformazione in pista per pedoni e bici; il progetto fa parte del piano Bike to Coast, la pista ciclabile che si svilupperà lungo la costa adriatica collegando Martinsicuro a San Salvo.

    L’obiettivo del progetto è di riuscire a far diventare il progetto un itinerario europeo all’interno del progetto Eurovelo: la pista immersa nel verde delle colline abruzzesi da cui si può ammirare il blu del mare può diventare una meta ambita dai ciclo-turisti.

     

    Orizzontenergia

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button