NewsMobilità 2.0Mobilità Sostenibile

Mobilità sostenibile: Il progetto della prima autostrada elettrica italiana

Siemens Mobility e Brebemi studieranno la fattibilità della prima autostrada elettrica tra Milano e Brescia

    Siemens Mobility ha sottoscritto un protocollo di intesa con Brebemi per uno studio di fabbilità sull’elettrificazione del tratto autostradale A35 che collega Brescia a Milano. Il progetto eHighway sviluppato da Siemens mira a ridurre l’utilizzo di combustibili fossili ed i costi operativi dei mezzi pesanti, contribuendo di conseguenza a ridurre le emissioni di CO2 e di ossidi di azoto.

    Il progetto già sperimentato con successo sia in Europa che negli USA, si baserà su uno studio tecnologico, di progettazione, realizzazione e gestione di una tratta sperimentale di 6 km, nel tratto autostradale compreso tra Calcio e Romano di Lombardia.

    La eHighway integra due tecnologie già esistenti come il pantografo intelligente ed il sistema di trazione ibrido:

    • Nei tratti autostradali supportati da un’infrastruttura elettrica i camion circolanti saranno connessi alla linea area elettrica sfruttando il pantografo, così da ricevere la quantità di energia necessaria per circolare;
    • Dove invece l’infrastruttura elettrica non è presente i mezzi pesanti potranno sfruttare il proprio motore a trazione ibrida.

    Il progetto inoltre prevede che in prossimità della carreggiata vengano anche installati alcuni siti in grado di generare energia elettrica da rinnovabili per alimentare l’infrastruttura elettrica autostradale.

    Al momento il progetto attende il ricevimento delle ultime autorizzazione per iniziare ufficialmente i lavori.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button