NewsPetrolio

Petrolio: Gli USA mettono in vendita le riserve dell’Alaska

Verrà battuta un'asta il prossimo 15 Dicembre per 1,6 mln di ettari di riserve di petrolio per incentivare lo sviluppo petrolifero degli USA.

    Gli USA hanno deciso di mettere all’asta 1,6 mln di ettari dei territori dell’Alaska dove vi sono alcune riserve petrolifere; il Bureauf of Land Management intende incentivare lo sviluppo petrolifero e in futuro altri ettari verranno messi in vendita.

    L’asta è stata programmata per il 15 Dicembre e sarà battuta relativamente ai territori nord-occidentali dell’Alaska che attualmente si trovano all’interno dell’Arctic National Wildlife Refuge. Obiettivo del governo Trump è il reinserimento di milioni di ettari (la pianura costiera dell’Alaska dovrebbe custodire 10,3 mld di barili di petrolio) che l’amministrazione Obama aveva sottoposto a protezione.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button