NewsSenza categoriaPetrolio

Petrolio: Il business etico secondo BP

BP ritiene necessari ingenti investimenti in nuovi pozzi petroliferi per soddisfare il futuro fabbisogno energetico mondiale

    In un recente articolo del Times si sottolinea come BP (British Petroleum) affermi che saranno necessari migliaia di miliardi di dollari di investimenti in nuovi pozzi petroliferi per soddisfare la domanda energetica futura, nonostante gli obiettivi fissati dall’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici ed in particolare per limitare l’aumento della temperatura globale al di sotto dei 2 °C.

    Il gruppo BP, che fornisce impiego a 70.000 lavoratori e che nel 2018 è stato in grado di generare utili per 10 miliardi, nel suo ultimo report annuale  prevede che, soprattutto a causa di India e Cina, la domanda energetica mondiale possa aumentare di circa un terzo entro il 2040 sulla base dei trend attuali. A quella data le rinnovabili saranno la fonte elettrica predominante e 350 milioni di auto affolleranno le strade.

    Energy mix mondiale – 1970/2040 (Fonte: BP Energy Outlook 2019)

     

    Ciononostante la domanda di petrolio potrebbe crescere dai 95,1 milioni barili/giorno del 2017 a 102,5 milioni barili/giorno nel 2040 in base ai trend attuali.

    Domanda mondiale di petrolio – 1970/2040 (Fonte: BP Energy Outlook 2019)

    Secondo invece uno scenario di transizione più rapido, le emissioni potrebbero scendere del 45%, le fonti rinnovabili crescere più di quanto il trend odierno prevedrebbe e la domanda di petrolio approdare ai 81.8 milioni barili/giorno.

    In ogni caso ingenti capitali saranno necessari per sostituire i vecchi impianti di estrazione che, in assenza di nuovi investimenti, ridurrebbero la capacità produttiva globale a soli 34 milioni barili/giorno entro il 2040.

    Il colosso petrolifero ritiene pertanto di svolgere un ruolo etico nel combattere la povertà e investire in azioni socialmente e ambientalmente utili tramite propri fondi ed iniziative.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button