NewsCombustibili FossiliFossiliPetrolioCarburantiNews: Fossili

Petrolio: Nel 2018 consumi in aumento del +3,7%

Dopo due anni di decrescita tornano a mostrare segno positivo i consumi petroliferi

    I consumi petroliferi sono tornati a crescere

    I dati elaborati dal MiSE mostrano che i consumi petroliferi sono aumentati; benzina +0,5% e diesel +4,3%.

     

    Dopo due anni in cui è stato registrato segno negativo, sono tornati a crescere i consumi petroliferi nazionali. Secondo i dati raccolti ed elaborati dal MiSE nel 2018 la domanda è aumentata del +3,7% a 60,82 milioni (circa 2 milioni di tonnellate in più).

    Nell’intero anno i consumi di benzina e diesel sono cresciuti rispettivamente del +0,5% e del +4,3%; in aumento nel 2018 anche il jet fuel (+7,3%), il gasolio agricolo (+4,3%), bitumi (+4,8%) e bunkers (+3,1%).

    Hanno invece mostrato segno negativo gasolio riscaldamento e marina (-1,5% e -3,5%), lubrificanti (-1,6%), Gpl auto e combustione (-3,1% e -2,5%) e termoelettrica (-47,3%).

    L’Unione Petrolifera ha aggiunto rispetto a quanto comunicato dal MiSE che nel 2018 le immatricolazioni di nuove auto sono diminuite del -3,1% con le auto a diesel che hanno coperto il 51,2% (56,5% nel 2017), mentre quelle a benzina hanno rappresentato il 35,5%. Le auto a Gpl hanno rappresentato il 6,5% del mercato, le ibride il 4,5%, le auto a metano il 2% e le auto elettriche lo 0,3%.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *