NewsEfficienza & RisparmioStakeholder energiaAnie/gifiAnima/assoclimaConfindustriaConfindustria AnieDomoticaEcobuildingEfficienza Energetica

Presentato BiTech, il progetto Building Intelligent Technology di Anie e Anima Confindustria

    In un mercato dell’edilizia che negli ultimi anni ha registrato una pesante sofferenza, l’impiantistica elettrica, elettronica e meccanica continua invece a registrare un trend crescente.

    Fra il 2008 e il 2014, il settore delle costruzioni nel suo complesso ha perduto, a valori correnti, il 17%. Nello stesso periodo, la spesa destinata agli impianti nelle nuove costruzioni è invece passata da un peso percentuale del 9,8% sul costo di costruzione globale di un fabbricato a un peso pari al 14,4%, dimostrando così il ruolo progressivamente crescente degli impianti nell’edilizia, sia quelli di tipo elettrico ed elettronico che quello di tipo meccanico.

    A dimostrarlo sono i numeri dell’Osservatorio Cresme (Centro Ricerche Economiche Sociali di  Mercato per l’ Edilizia e il Territorio) elaborati insieme ad ANIE (Federazione nazionale delle imprese elettrotecniche ed elettroniche) e ANIMA (Federazione nazionale dell’industria meccanica) che sono stati presentati oggi a Milano, nel corso di un evento pubblico organizzato dalle due associazioni confindustriali.

    Progetto BiTech: l'evoluzione Smart degli edificiDurante la manifestazione è stato presentato BiTech, Building Intelligent Technology, il progetto  con cui ANIE, insieme ad ANIMA, si propone di evidenziare il ruolo centrale delle tecnologie impiantistiche nell’edificio moderno, sottolineare il valore crescente dell’integrazione funzionale nell’evoluzione smart degli edifici e contribuire a definire policy sostenibili per il new building e la riqualificazione dell’installato esistente, secondo criteri di efficienza energeticaefficienza energetica
    Con questi termini si intendono i miglioramenti che si possono apportare alla tecnologia per produrre gli stessi beni e servizi utilizzando meno energia, con conseguente riduzione dell’ impatto ambientale e dei costi associati.
    , sicurezza, fruibilità e comfort, interconnessione.

    Fnte: ANIE-ANIMA

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *