NewsMobilitàRinnovabiliBiocarburanteBiocombustibiliBiomassa

Pubblicato il rapporto “Biofuels Markets and Technologies”

    Analizzati i mercati globali di etanoloetanolo
    Termine che indica l’alcol. Esso viene prodotto a partire dalla fermentazione di zuccheri.
    , biodieselbiodiesel
    Biocombustibile derivato da un processo chimico applicato agli oli vegetali (colza, girasole, palma, noce di cocco, soia, …) ma anche ai grassi animali provenienti dall’industria della carne. Esso può essere utilizzato, puro o in miscela (5-20%), come sostituto del gasolio nel settore dei trasporti e del riscaldamento senza modificare motori e caldaie, consentendo una riduzione significativa di emissioni rispetto al gasolio minerale.
    , e materie prime

     

    Motivati da crescenti preoccupazioni legate alla sicurezza energetica, ai cambiamenti climatici ed alla stagnazione economica, almeno 38 governi nazionali di tutto il mondo hanno emanato norme intese ad accellerare l’espansione della produzione dei biocarburanti e del loro consumo nel settore dei trasporti.

    A lungo termine però lo scale-up diffuso dei biocarburanti potrebbe alterare radicalmente la scena industriale e geopolitica. In seguito infatti ai primi successi di Brasile e Stati Uniti che dimostrano la fattibilità commerciale dei biocarburanti convenzionali, il settore sta entrando in una nuova era caratterizzata dalla flessibilità delle materie prime, dalla neutralità del prodotto e dalla sostenibilità dei processi produttivi.

    Questo rapporto redatto da Pike Research fornisce un’approfondita analisi sulle oppotunità globali di etanolo e biodiesel, nonché una valutazione delle principali sfide poste in essere dal più ampio settore dei biocarburanti. Lo studio comprende un esame completo dell’attuale situazione di mercato, con provisioni fino al 2021 e dell’attuale situazione politica: un focus completo sui recenti sviluppi normativi, su materie prime e produzione, così come i profili dettagliati dei principali esponenti del settore attraver dei biocarburanti.

     

    Fonte: Pike Research, 13/10/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button