ApprofondimentiStakeholder EnergiaRinnovabiliApprofondimenti: Biomassa

Quaderno ENEA sulle Biomasse e Bioenergie

    Autore: ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
     e lo sviluppo economico sostenibile – Luglio 2011

    IN SINTESI: In questo quaderno dedicato alle biomasse e bioenergie, ENEA offre una panoramica sul settore fornendo un quadro di riferimento internazionale circa la diffusione mondiale degli impianti a biomassabiomassa
    In generale si identifica con biomassa tutto ciò che ha matrice organica ad eccezione delle plastiche e dei materiali fossili. Come indicato nel decreto legislativo del 29 Dicembre 2003 n. 387, per biomassa si intende ” la parte biodegradabile dei prodotti, rifiuti e residui provenienti dall’agricoltura (comprendente sostanze vegetali e animali) e dalla silvicoltura e dalle industrie connesse, nonchè la parte biodegradabile dei rifiuti industriali e urbani “. Ciò che accomuna le diverse tipologie di biomassa è la presenza di carbonio che mette a disposizione un elevato potere calorifico eventualmente sfruttabile per fini energetici.
    , la tecnologia e le prospettive di sviluppo futuro del mercato e della tecnologia.
    Una visione d’insieme del quadro italiano offre invece dettagli sul mercato nazionale, sulle misure di incentivazione e sull’industria, nonché sull’impatto economico ed occupazionale del settore delle biomasse e bioenergie.
    Il quaderno comprende infine una sezione dedicata al costo dell’energia prodotta dalle biomasse in Italia, agli aspetti ambientali e di connessione alla rete ed alla ricerca.

    Leggi il documento

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *