GlossarioR

Radon

    Gas inerte e radioattivo di origine naturale prodotto dal decadimento dell’uranio e del torio, che si trovano in moltissimi materiali,
    Gas inerte e radioattivo di origine naturale prodotto dal decadimento dell’uraniouranio
    Elemento metallico radioattivo che si trova sottoforma di ossidi o sali nelle rocce, nel suolo, nell’aria e nell’acqua. L’uranio, così come si trova in natura, è costituito da tre isotopi: l’uranio 238 (per il 99.9 %), l’uranio 235 (l’uranio fissile impiegato come combustibile nelle centrali nucleari) e l’uranio 234, in piccolissime tracce.
    e del torio, che si trovano in moltissimi materiali, in quantità variabile, soprattutto nelle rocce. Questo elemento chimico è presente fin dalle origini della Terra, in tutta la crosta terrestre e quindi anche nei materiali da costruzione che da questa derivano (cementi, tufi, laterizi, pozzolane, graniti, ecc.). Il radonradon
    Gas inerte e radioattivo di origine naturale prodotto dal decadimento dell’uranio e del torio, che si trovano in moltissimi materiali, in quantità variabile, soprattutto nelle rocce. Questo elemento chimico è presente fin dalle origini della Terra, in tutta la crosta terrestre e quindi anche nei materiali da costruzione che da questa derivano (cementi, tufi, laterizi, pozzolane, graniti, ecc.). Il radon è responsabile della radioattività nell’aria poiché, essendo gassoso, “evapora” e riesce a diffondersi nell’aria.
    è responsabile della radioattività nell’aria poiché, essendo gassoso, “evapora” e riesce a diffondersi nell’aria.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *