NewsEfficienza & RisparmioIncentivi E Detrazioni FiscaliEnergia & MercatoRinnovabiliStakeholder energiaGseElettricità

REGISTRI FER ELETTRICHE: IL GSE PUBBLICA LE GRADUATORIE AGGIORNATE A SEGUITO DELLO SCORRIMENTO

    Il Gestore dei Servizi Energetici ha pubblicato sul proprio sito internet l’aggiornamento delle graduatorie dei Registri per gli impianti a fonti rinnovabilifonti rinnovabili
    Una risorsa è detta rinnovabile se, una volta utilizzata, è in grado di rigenerarsi attraverso un processo naturale in tempistiche paragonabili con le tempistiche di utilizzo da parte dell’uomo. Sono considerate quindi risorse rinnovabili:
    – il sole
    – il vento
    – l’acqua
    – la geotermia
    – le biomasse
    diversi dai fotovoltaici
    , pubblicate lo scorso 15 gennaio, a seguito dello scorrimento previsto dal Decreto Ministeriale del 6 luglio 2012.

    La graduatoria dei Registri aperti nel 2012 è soggetta a scorrimento in ragione dell’entrata in esercizio, entro i termini di cui all’articolo 30 del DM 6 luglio 2012, degli impianti già ammessi nei limiti del contingente di potenzapotenza
    Grandezza data dal rapporto tra il lavoro (sviluppato o assorbito) e il tempo impiegato a compierlo. Indica la rapidità con cui una forza compie lavoro. Nel Sistema Internazionale si misura in watt (W).
    disponibile che optino per i meccanismi di incentivazione di cui al DM 18 dicembre 2008.

    I termini entro i quali gli impianti ammessi in graduatoria per effetto dello scorrimento devono entrare in esercizio decorrono dall’8 marzo 2013, data di pubblicazione della graduatoria aggiornata.

    Resta invece ferma la decorrenza dei termini per gli impianti già ammessi nella graduatoria pubblicata dal GSE lo scorso 15 gennaio.

    Si ricorda che l’ammissione in graduatoria non garantisce l’accesso agli incentivi, che rimane subordinato alla verifica del rispetto degli altri requisiti previsti dal Decreto e dal quadro normativo di riferimento, nonché alla verifica dell’assenza delle condizioni ostative di cui all’art. 23 del D.Lgs. 28/11.

    Fonte: GSE

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button