NewsRiciclo & Rifiuti

Riciclo e rifiuti: Ecolight ha raccolto 24.000 tonnellate di RAEE

In vista degli obiettivi europei al 2019 l'Italia è chiamata ad una maggiore sensibilizzazione sul tema del riciclo e sul controllo dei canali paralleli.

    Nel 2018 sono state gestite quasi 24.000 tonnellate di rifiuti elettronici registrando un tasso di recupero superiore al 97% e con un impegno nell’Uno contro Uno che ha raggiunto il risultato di 300 tonnellate. I dati sono emersi dal Rapporto sociale di Ecolight, il consorzio nazionale no profit che operare nel settore dei RAEE, delle pile degli accumulatori esausti.

    Il Consorzio ha prestato servizio per oltre 3.000 punti di prelievo distribuiti in tutto il territorio nazionale. Il grado di efficienza del servizio è risultato superiore al 98%. Vanno considerati nell’analisi circa 2.500 ritiri effettuati nei punti vendita rispettando quanto previsto dall’Uno contro Uno che ha fruttato la raccolta di 300 tonnellate di rifiuti elettrici ed elettronici. L’Uno contro Uno è una modalità che consente ai consumatori di destinare piccole apparecchiature elettroniche presso i negozi di grandi dimensioni, senza avere l’obbligo di acquistare un prodotto. Ecolight, per questa specifica attività, ha effettuato 132 missioni che hanno consentito di ritirare 460 kg di RAEE, la cui maggior parte è relativa a piccoli elettrodomestici e cellulari rotti.

    In vista del target europeo per il 2019, l’Italia è chiamata a raggiungere l’obiettivo di raccolta del 65% delle apparecchiature immesse calcolato sulla media dei 3 anni precedenti. Gli obiettivi sono raggiungibili perseguendo due vie: la prima fa riferimento ad un potenziamento della raccolta, sensibilizzando maggiormente i cittadini sull’importanza di destinare a riciclo le apparecchiature elettriche ed elettroniche, la seconda è relativa ad azioni di freno ai canali di raccolta paralleli, ovvero dove non vi è un controllo sulla filiera, sul recupero e sul riciclo.

    I RAEE sono riciclabili per oltre il 97% del loro peso, ed Ecolight ha destinato a recupero oltre 8.570 tonnellate di ferro, oltre 6.500 tonnellate di materie plastiche, quasi 2.000 tonnellate di vetro e 1.000 tonnellate di materiali non ferrosi.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button