NewsFossiliRinnovabiliBiomassaNews: Rinnovabili

Rinnovabili: La Francia converte 1,200 MW da carbone a biomassa

La centrale di Cordemais può essere convertita su proposta del ministro dell'energia francese

    La centrale di carbone di Cordemais verrà convertita in centrale a biomassa?

    Il Ministro dell’energia francese sta considerando di convertire la centrale di Cordemais da carbone a biomassa ed estenderne la vita.

    Con i suoi 1,200 MW di potenza installata Cordemais è una delle centrali a carbone più ampie della Francia ma è prevista chiudere nel 2022 per ottemperare agli impegni di riduzione delle emissioni di CO2. Impegni accompagnati anche dalla decisione di ridurre la dipendenza da generazione nucleare, che attualmente copre circa il 75% della generazione totale.

    I recenti scioperi ed il perdurare delle condizioni di freddo intenso hanno messo in tensione il sistema elettrico francese, che da esportatore di energia è stato costretto a trasformarsi in importatore: 6 GW da Grand Bretagna, Germania, Spagna, Belgio e la stessa Italia.

    La conversione a biomassa della centrale contribuirebbe dunque ad una maggiore stabilità e sicurezza del sistema. Nell’arco di una settimana la domanda di energia francese è cresciuta più del 15%: da 64 GW a 74 GW.

    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button