NewsAmbienteSostenibilitàStakeholder energiaOrizzontenergia.it

Rio+20: approvata la pre-bozza. Oggi si aprono i lavori

    Al via i lavori del Summit mondiale dell’Ambiente Rio+20: al centro dei dibattiti la green economy

    Dopo una notte di lunghe trattative, terminata con l’approvazione della bozza di accordo mondiale sull’ambiente si aprono oggi ufficialmente i lavori del Summit mondiale dell’Ambiente Rio+20.

    La città è la stessa del 1992, anno in cui ebbe luogo il Summit della Terra da cui scaturirono alcuni tra i più importanti trattati internazionali su ambiente e biodiversità.

    Al centro del dibattito di Rio+20 c’è invece la green economy. Oggi infatti, a dispetto di vent’anni fa, è l’economia che la fa da padrona, ma non tutti ci stanno… sono infatti stati molti i capi di governo che nelle ultime ore hanno dato forfait: tra i principali assenti Obama, Putin, la Merkel e lo stesso Monti.

    Per l’Italia, il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini, grazie al quale si è raggiunta l’intesa sulla pre-bozza.

    Sono riuscito a sbloccare l’impasse tra Europa e Brasile che stava paralizzando il negoziato. Ora si riparte“.

    Avremo un nuovo impulso alla green economy grazie a Rio per uno sviluppo sostenibili. […] La Conferenza è per l’Italia un’opportunità di transizione verso modelli di consumo e produzione sostenibili” ha dichiarato Clini.

    Lo sforzo fino al 22 Giugno sarà quindi quello di vincolare i governi a dei modelli condivisi di green economy, che secondo il testo “The FutureFuture
    Contratto a termine standardizzato, stipulato all’interno di un mercato regolamentato, in cui chi lo sottoscrive si prende l’obbligo di acquistare o vendere un determinato bene ad una data e prezzo prefissati.
    We Want
    ” potrebbe rappresentare la giusta via d’uscita dalla crisi globale che ci attanaglia.

    Ora tocca quindi ai leader mondiali…
     
    Orizzontenergia.it, 20/06/2012

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *