NewsRinnovabiliStakeholder energiaOrizzontenergia.itScenari Futuri

Scenario Iea: “Nel 2060 energia elettrica in gran parte prodotta con il Sole”

    Secondo il nuovo scenario delineato dall’Iea – International Energy Agency, tra 50 anni, il mix energetico mondiale sarà padroneggiato dagli impianti fotovoltaici e da quelli a concentrazione solare che potrebbero arrivare a soddisfare addirittura la metà di tutto il fabbisogno elettrico mondiale. Eolico, biomasse e idroelettrico invece garantiranno il resto della copertura e grazie alla fuga quasi totale dell’economia dalle fonti fossili le emissioni di gas serra verranno drasticamente abbattute: si passerà da 30 miliardi di tonnellate all’anno del 2011 a circa 3 miliardi di tonnellate all’anno.

    E’ Cedric Philibert, analista senior per le energie rinnovabilienergie rinnovabili
    Una risorsa è detta rinnovabile se, una volta utilizzata, è in grado di rigenerarsi attraverso un processo naturale in tempistiche paragonabili con le tempistiche di utilizzo da parte dell’uomo. Sono considerate quindi risorse rinnovabili:
    – il sole
    – il vento
    – l’acqua
    – la geotermia
    – le biomasse
    dell’Iea, a delineare lo scenario di un mondo ‘carbon free’ durante un’intervista rilasciata per Bloomberg. “Ci sarà molta più energia elettricaenergia elettrica
    Forma di energia ottenibile dalla trasformazione di altre forme di energia primaria (combustibili fossili o rinnovabili) attraverso tecnologie e processi di carattere termodinamico (ovvero che coinvolgono scambi di calore) che avvengono nelle centrali elettriche. La sua qualità principale sta nel fatto che è facilmente trasportabile e direttamente utilizzabile dai consumatori finali. Si misura in Wh (wattora), e corrisponde all’energia prodotta in 1 ora da una macchina che ha una potenza di 1 W.
    di oggi, ma la maggior parte sarà prodotta con le tecnologie solari”, ha dichiarato Philibert, offrendo un’anteprima di un rapporto Iea che sarà pubblicato prossimamente, in cui le precedenti stime sull’energia solareenergia solare
    Energia radiante derivante dal Sole e che raggiunge la Terra sotto forma di radiazione elettromagnetica. Ad oggi esistono fondamentalmente due modi per sfruttare l’energia solare direttamente: attraverso i pannelli solari (per la produzione di energia termica ed elettrica), pannelli fotovoltaici (per la produzione di energia elettrica). L’energia dal Sole è fondamentale anche per lo sviluppo delle altre forme di energia rinnovabili (per esempio per la crescita della biomassa, per i moti dei venti, per il ciclo idrologico delle acque, ecc..).
    vengono decisamente corrette al rialzo: dal 21% assegnato al solare per la copertura del fabbisogno energetico mondiale al 2050 si passa a circa il 30% in più.

    Parallelamente, i nuovi scenari indicano un abbandono dei combustibili fossili, ed anche i trasporti ed i sistemi di riscaldamento opteranno per fonti energetiche più ecocomptibili.

     

    Orizzontenergia.com, 30/08/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button